Myrta Merlino spiazza Salvini e gli ricorda cosa disse di Renzi: “Ha la faccia come il retro”

di Redazione Bufale |

Salvini
Myrta Merlino spiazza Salvini e gli ricorda cosa disse di Renzi: “Ha la faccia come il retro” Bufale.net

Episodio particolare quello che abbiamo registrato in queste ore durante l’apparizione di Matteo Salvini nella trasmissione condotta da Myrta Merlino su LA7. I duelli verbali tra i due non sono mai banali, al punto che oggi 16 febbraio è stato tirato in ballo anche Matteo Renzi. I due leader politici hanno in comune un trend non del tutto positivo in termini di sondaggi politici, come abbiamo avuto modo di constatare nel corso delle ultime settimane, ma anche il pieno appoggio al nascente governo Draghi. Pur avendo posizioni assai differenti su tanti temi.

Come Myrta Merlino ha spiazzato Salvini con le sue vecchie dichiarazioni su Renzi

La questione è molto semplice. Ironizzando sul riavvicinamento politico tra i due, Myrta Merlino ha provato ad incalzare Salvini in merito ad alleanze e a dispute che al momento sono state messe da parte. Ad esempio, ad un certo punto si è parlato anche dell’incontro avuto nelle ultime ore con il Segretario del PD, Zingaretti. Insomma, una versione del tutto inedita quella che secondo la conduttrice stiamo osservando da un po’ di tempo a questa parte con il Segretario leghista.

E così, all’improvviso e a sorpresa, la stessa Myrta Merlino ha chiesto a Salvini se pensasse ancora quanto dichiarato in passato su Renzi. Nello specifico, l’ex Ministro dell’Interno nello scorcio finale del 2019 durante una diretta social da luogo di montagna aveva evidenziato che lo stesso Renzi avesse la faccia come il retro. Utilizzando quest’ultimo termine per evitare di essere più volgare. Negli ultimi tre minuti del video che segue potrete osservare quanto avvenuto su LA7.

A cosa si riferiva Myrta Merlino? La risposta la trovate nel seguente filmato. Durante il mese di novembre 2019, infatti, Salvini criticò aspramente Renzi per le interviste rilasciate da quest’ultimo contro il governo che lui stesso aveva contribuito a formare. Come? Puntando pochi mesi prima sulla crisi dell’esecutivo gialloverde in cui Salvini era uno degli attori principali. Qui di seguito trovate l’origine dei fatti e delle dichiarazioni venute a galla oggi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News