Morto Bartolomeo Pepe, ex senatore M5S, a causa di COVID19

di Bufale.net Team |

Morto Bartolomeo Pepe, ex senatore M5S, a causa di COVID19 Bufale.net

È morto Bartolomeo Pepe. Ex senatore del Movimento 5 Stelle, passato poi al gruppo misto con altri fuoriusciti e poi in Grandi Autonomie e Libertà col centrodestra.

Antivaccinista convinto ancor prima di COVID19, promosse nel 2016  un tentativo di proiezione in senato di “Vaxxed”, il documentario del decano dell’antivaccinismo Wakefield, a sua volta convinto assertore della deprecata teoria per cui i vaccini (in generale) causano autismo.

Tale visione non l’aveva mai abbandonato, neppure durante la pandemia.

“Siamo ufficialmente in dittatura”, “Bisogna sgonfiare questa ridicola isteria, fomentata ad arte, per il coronavirus”. Sono questi i contributi che il compianto Bartolomeo Pepe ha lasciato sulla sua bacheca Facebook.

Purtroppo l’ex senatore si è ritrovato il 18 Dicembre in Pronto Soccorso, dove si è volontariamente ricoverato per una grave insufficienza respiratoria.

Le sue condizioni sono in brevissimo degenerate: Bartolomeo Pepe, non vaccinato, si è ritrovato in un situazione descritta dai medici come “molto critica”.

I tentativi di aiutarlo mediante ventilazione, seguita da sedazione e intubazione e trattamento con cortisone, immunoglobuline e antivirali non ha funzionato.

Bartolomeo Pepe si è spento, di quella morte che non augureremmo a nessuno, mai.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News