Montesano ha capito poco di grande reset 2030 dopo il confronto tra Palombelli e Freccero

di Redazione Bufale |

Montesano
Montesano ha capito poco di grande reset 2030 dopo il confronto tra Palombelli e Freccero Bufale.net

Un argomento delicato come quello del grande reset 2030 richiede per forza di cose delle precisazioni quando alcune interpretazioni deragliano, come abbiamo avuto modo di osservare in queste ore con Enrico Montesano, in seguito al confronto tra Barbara Palombelli e Carlo Freccero a Stasera Italia. In verità, abbiamo iniziato a parlarne ieri con un altro articolo, ma evidentemente dobbiamo tornare sull’argomento, in quanto si fa troppa confusione tra progetti e complotti ad oggi mai dimostrati.

Il malinteso con Enrico Montesano sul grande reset 2030 a partire da Palombelli e Freccero

Andiamo con ordine. Il tema, come detto, è il grande reset 2030. Tutto sotto la luce del sole, trattandosi di un progetto che potete consultare facilmente anche su Wikipedia. Un piano economico sostenibile da attuare dopo la pandemia, che in tanti associano alla presunta volontà da parte dei poteri forti mondiali di ridurre la popolazione. In un contesto simile, infatti, sarebbe nato il virus con il quale combattiamo da quasi due anni.

A Stasera Italia ne hanno parlato anche Barbara Palombelli e Carlo Freccero. Certo, non mancano teorie complottiste anche da parte di quest’ultimo, forse spalleggiate eccessivamente dalla conduttrice in nome della libertà di espressione. L’errore fatto da Enrico Montesano e lasciar credere ai suoi fan, con un post Facebook, che il discorso sia legato al grande reset 2030, concepito proprio per ridurre la popolazione mondiale.

Come si nota dal video a fine articolo, la domanda di Barbara Palombelli a Carlo Freccero non presupponeva un’affermazione sulla correlazione tra eventi, visto che è stata citata una dichiarazione del presidente di ISTAT, Gian Carlo Blangiardo, in occasione Festival della Statistica di Treviso. A suo dire, coi dati raccolti a gennaio 2021, la proiezione è che gli italiani possano scendere a 32 milioni nei prossimi anni.

Un dato che nasce da un’analisi incentrata su arco temporale ristrettissimo, e quindi da prendere con le pinze. Eppure, leggendo Montesano pare essere tutto certo, nonostante Palombelli e Freccero stessi ci siano andati cauti nell’ipotizzare connessioni con il grande reset 2030.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News