Montesano contro il governo Conte: vuole il modello svedese, ma da due giorni ha ceduto al Covid

di Redazione Bufale |

Montesano
Montesano contro il governo Conte: vuole il modello svedese, ma da due giorni ha ceduto al Covid Bufale.net

Un episodio davvero singolare quello andato in onda durante la puntata di Dritto e Rovescio, con il collegamento che ha visto protagonista Enrico Montesano. Il famoso attore è stato spesso e volentieri associato a teorie complottiste, che è cosa diversa dal definirlo negazionista, alla luce di alcune sue uscite del recente passato apparse ai più discutibili. Come quella che abbiamo avuto modo di analizzare alcune settimane fa, in occasione di un battibecco tra il diretto interessato e le Forze dell’Ordine. In particolare, Montesano pare poco allineato al governo Conte, preferendo al contempo il modello svedese.

Montesano attacca il governo Conte invocando il modello svedese

Come è andato il collegamento di Montesano durante la puntata del 3 dicembre di Dritto e Rovescio? La ricostruzione integrale la trovate su Mediaset Play, ma ci sono un paio di passaggi che vale la pena mettere in evidenza. Questo, alla luce degli ultimi aggiornamenti che arrivano non tanto dall’Italia e dalla gestione della seconda ondata di contagi da parte del governo Conte, quando dai dati sul Covid in Svezia. Queste le parole dell’attore: 

“Credo che sia tutto l’impianto politico sbagliato dall’inizio. Io vagheggio il sistema svedese, voi mi direte che gli italiani non sono come gli svedesi e si accalcano per fare le file. Appunto, invece di fargli il lavaggio del cervello che devono andare al centro commerciale e comprare l’ultimo telefonino cominciassimo ai dirgli di comportarsi bene per la propria salute, così non mandiamo falliti i ristoratori, gli alberghi sulla neve. Perché ora, secondo l’ultimo decreto del Presidente del Consiglio, si potrà andare sulla neve dal 7 gennaio, quando sono finite le vacanze. Insomma, non si può andare avanti così”.

Il problema principale che si cela dietro le dichiarazioni di Enrico Montesano non consiste tanto nell’attacco al governo Conte. C’è fortunatamente libertà di espressione e tutti possono sostenere le forze politiche che preferiscono. Ci mancherebbe. L’anomalia sta nel fatto che l’attore invochi il modello svedese, da sempre icona e punto di riferimento dei complottisti per l’approccio anti lockdown che c’è stato nel Paese fino a poche settimane fa.

Peccato che, come abbiamo riportato nella giornata di ieri, gli ultimi dati sul Covid in Svezia siano pessimi, al punto che le scuole sono state chiuse fino al 2021. Dimostrazione questa che le politiche avverse al lockdown non paghino come qualcuno vorrebbe credere. Un dettaglio, quello sulle scuole svedesi, che probabilmente sfugge a Montesano nella sua critica al governo Conte.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News