Montesano contro i poteri forti e simbolo per i NoVax che resistono: “Siamo Over 60 ricercati”

di Redazione Bufale |

Montesano
Montesano contro i poteri forti e simbolo per i NoVax che resistono: “Siamo Over 60 ricercati” Bufale.net

Difficile dire se l’effetto sia quello desiderato o meno, ma in queste ore occorre prendere atto che Enrico Montesano sia diventato un vero e proprio simbolo per i NoVax. E qui si va oltre alla bufala smentita da Avis a proposito di una denuncia resa pubblica dallo stesso attore, come vi abbiamo riportato in giornata con altri approfondimenti. Il tenore dei commenti ai suoi post non rientra tanto nei classici canoni della libertà d’espressione, dando per assodato che quasi nessuno sia obbligato a sottoporsi al vaccino. Tranne poche categorie di lavoratori.

Come reagiscono i NoVax ai post di Montesano

No, le reazioni ai post di Montesano sono un concentrato di negazionismo e complottismo, sul quale occorre fare luce. Come se non bastassero alcune uscite dell’attore non supportate da studi e del tutto prive di fondamento (quella smentita da Avis è stata solo l’ultima in ordine di tempo), ci sono anche commenti al suo ultimo post che la dicono lunga sul clima che si sia venuto a creare all’interno della pagina Facebook:

Buongiorno grande! Il problema è far capire a mio padre di 82 anni, che vede solo RAI e la 7, che non deve dire ai nipoti che se si vaccinano è meglio”;
“Ieri ho visto Rai il governatore Veneto che ha dichiarato con grande aria di sufficienza ‘Certo che non mi vaccino! Ma per scelta!'”. Bufala, Zaia è vaccinato da oltre un mese;
“Noi siamo over 60 RICERCATI! Ma io e mia moglie ce ne freghiamo“.

A parte va segnalato il commento di un altro utente: “Non so perché quando clicco per vedere le tue dirette, mi viene la scritta che non è possibile trovare la pagina”. Un problema evidentemente tecnico, o legato a permessi, che Montesano ha affrontato in modo decisamente singolare: “Cominciano a creare difficoltà, su vieni sulla pagina mia dopo”. Dunque, qualcuno ai piani alti pare stia iniziando a mettere i bastoni tra le ruote all’attore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News