Misericordie Pisane contro Matteo Salvini per la maglietta indossata al seggio: “No alla propaganda”

di Luca Mastinu |

Misericordie Pisane contro Matteo Salvini per la maglietta indossata al seggio: “No alla propaganda” Bufale.net

Misericordie Pisane contro Matteo Salvini: l’associazione ha preso le distanze dall’ex Ministro a seguito delle foto che lo mostravano ai seggi con indosso la maglietta con il loro simbolo. Le foto sono comparse anche sul Fatto Quotidiano. Salvini si è recato a votare lunedì 21 settembre mostrando la maglietta della sede di Ponsacco. La cosa non è piaciuta ai diretti interessati che hanno diramato una nota.

La Federazione “Misericordie della Toscana” si occupa di volontariato e per questo ieri, 22 settembre, con una nota pubblicata su Facebook ha condannato il gesto di Salvini come mero strumento di propaganda.

L’associazione Misericordie Pisane, avuta notizia che il
Senatore Salvini ha indossato una maglia di una delle nostre misericordie, esprime profondo rammarico prendendo le distanze da tale gesto.

A prescindere dall’idea politica di ognuno, le Misericordie sono associazioni che uniscono confratelli e consorelle con l’unico scopo di aiutare il prossimo.
La nostra maglia ha un valore, un alto valore che portiamo con onore ed orgoglio e non accetto che venga strumentalizzata ed utilizzata per scopi politici propagandistici e soprattutto per usi diversi da quelli per cui viene data in dotazione ai volontari!

È opportuno che colui che ha “donato“ la propria maglia si faccia un esame di coscienza e come minimo si scusi almeno con tutti i confratelli per il
gesto che ritengo assolutamente grave.
La nostra maglia, i nostri simboli hanno un valore e non si può sminuire così!

Il Presidente

Per il momento Salvini non ha replicato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News