Miley Cyrus, selfie a letto con cannula al naso: improvviso malore

di Shadow Ranger |

Il misterioso caso di Miley Cyrus, selfie a letto con cannula al naso: improvviso malore è qualcosa che supera a destra Black Mirror e diventa un momento di Black Mirror nella vita vera, imprevedibile e prepotente nel fattore di sorpresa e viralità.

Ma andiamo con ordine, e partiamo come per tutti i brutti romanzi dall’antefatto: Black Mirror è una nota serie di fantascienza che esplora i confini di un mondo dove la tecnologia viene liberamente utilizzata, fruita e scambiata senza alcuna remora di ordine etico.

La distopia nasce quindi da un mondo perfetto, o almeno ipoteticamente tale, popolato però da persone immorali che trasformano tali mondi in orrori post-moderni. Naturalmente, in poche righe non possiamo riassumere tutte le implicazioni della serie, contentatevi quindi di questo brutto riassunto.

La premessa

In uno degli ultimi episodi, chiamato Rachel, Jack and Ashley Too, limitando gli spoilers al minimo sindacale, abbiamo Miley Cyrus nel ruolo di Ashley O, una popstar adolescenziale che cerca di rinnovare la sua immagine diventando adulta e ribelle e per questo viene drogata mescolando psicofarmaci al suo cibo fino al coma e rimpiazzata da un evoluto sistema di ologrammi, simile ai Vocaloid della generazione in corso ed a Jem and the Holograms per quella passata.

Il Marketing di Black Mirror è stato molto astuto: i Social Media Manager di Miley Cyrus hanno avuto istruzione di rinominare l’account twitter della star in “Ashley O”, e lasciare che il personaggio tracimasse nel mondo reale per mezzo della sua attrice

Ashley O is unable to perform due to a detrimental shellfish allergy. She is still capable of SELFIES

Ashley O non può recitare a causa di un’allergia ai frutti di mare. E’ ancora in grado di SELFIES

Recita il messaggio con un quasi intraducibile gioco di parole tra shellfish, frutti di mare e selfies, le foto.

Seguito da una serie di messaggi in cui Ashley O buca la quarta parete ringraziando gli spettatori che si sono emozionati per i suoi patimenti.

Miley Cyrus, selfie a letto con cannula al naso: improvviso malore – La realtà che supera la Fiction

Ma arriviamo ora in Italia, il bel paese dove orde barbariche di individui inqualificabili decisero un giorno di sconfiggere per sempre la mafia telefonando ad un numero di cellulare apparso nella Fiction Rosy Abate: Regina della Mafia e intimamente persuasi che minacciando di morte e stupro la donna che rispondeva (in realtà una innocua puerpera ignara della bizzarra vicenda) avrebbero sottomesso alla loro maschia volontà la Regina della Mafia sconifiggendo per sempre il crimine in Italia e trasformando la Terra dei Fuochi nella Terra dei Cuori e il dominio del crimine nel Bel Paese là dove si suona.

Ecco quindi apparire su TGCom24 la notizia per cui Miley Cyrus sarebbe stata colpita da una grave insufficienza respiratoria. Ripresa, peraltro, da Il Giornale

Miley Cyrus, selfie a letto con cannula al naso: improvviso malore
Miley Cyrus, selfie a letto con cannula al naso: improvviso malore

Il misterioso malessere viene descritto come

Il malore è stato causato da un’intolleranza ai molluschi di cui la Cyrus non era al corrente e che le ha provocato una forte reazione con gonfiore al gola e relativa insufficienza respiratoria.

Naturalmente, i frutti di mare sono diventati in traduzione molluschi, ma questo è il minore dei problemi.

In realtà nessun improvviso malore ha colpito Miley Cyrus, le cui corde vocali sono al momento in perfetto stato di funzionamento.

Il riferimento del messaggio è alle circostanze dell’avvelenamento del personaggio immaginario da lei interpretato ed alle sue svariate peripezie.

Vi lasciamo a Black Mirror per sapere se Ashley O riuscirà a sfuggire al suo destino: ma riteniamo che gli sceneggiatori della nota serie di Fantascienza distopica avrebbero apprezzato moltissimo questo momento di estrema confusione tra reale e virtuale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News