Matteo Salvini e Il Secolo d’Italia parlano del rimpatrio di 13 detenuti romeni, ma la foto è dei migranti del Guatemala

di Redazione-Team |

Un articolo pubblicato il 2 aprile 2019 da Secolo d’Italia e condiviso da Matteo Salvini il 3 aprile alle 18:53 su Twitter riporta la notizia del rimpatrio di 13 detenuti romeni in Romania. I lettori, però, fanno notare che l’immagine scelta da Secolo d’Italia come copertina è stata scattata nel 2014 in Guatemala in occasione del rimpatrio di un gruppo di migranti guatemaltechi dagli Stati Uniti. Lo scatto, infatti, è stato fatto presso l’aeroporto “La Aurora”.

13 detenuti romeni rimpatriati con un diretto Roma-Bucarest

Come riporta Secolo d’Italia i 13 detenuti romeni sono stati rimpatriati con un volo diretto Roma-Bucarest e dovranno scontare la loro pena in Romania. Il vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato:

Un volo Roma-Bucarest sta per riportare in Romania 13 detenuti che sconteranno la pena nel Paese d’origine. Sono stati condannati per violenza sessuale, omicidio, riduzione in schiavitù, rapina, ricettazione, sequestro di persona, induzione alla prostituzione. Felice che, con buonsenso, anche su questo fronte si stia realizzando quanto avevamo promesso. I criminali stranieri ospitati nelle nostre galere possono e devono scontare la pena nel Paese d’origine. Il viaggio di questi 13 è solo un anticipo di quello a cui sta lavorando il collega Bonafede con tutto il mio sostegno. Dalle parole ai fatti.

Alcuni momenti del rimpatrio dei detenuti sono stati ripresi dalle telecamere dell’Ansa.

 

Con lo stesso volo dalla Romania arriveranno quattro cittadini romeni che erano ricercati dall’autorità giudiziaria italiana, con mandati di arresto europei e destinati a scontare la pena in Italia. Si tratta di tre uomini e una donna condannati per associazione a delinquere di stampo mafiosofurtoistigazione e favoreggiamento della prostituzionefalsificazione di documenti. I quattro detenuti arrivano in Italia, come riporta Il Mattino: «Arriveranno in applicazione della Decisione Quadro del Consiglio dell’Unione Europea che determina il reciproco riconoscimento tra stati Ue delle pene detentive».

L’immagine dei migranti riportati in Guatemala dagli Stati Uniti

Tuttavia Secolo d’Italia ha impostato un’immagine di copertina che non ha alcuna attinenza con la notizia riportata, senza specificare che poteva trattarsi di un’immagine d’archivio. Cliccando con il tasto destro del mouse e selezionando “Apri immagine in un’altra scheda“, addirittura, notiamo che il titolo assegnato all’immagine è “tunisini rimpatriati“:

L’immagine, in realtà, è uno scatto catturato il 10 luglio del 2014 dal fotografo Pakal Koban dell’agenzia Reuters presso l’aeroporto “La Aurora” di Guatemala City, in occasione dell’arrivo di 126 migranti del Guatemala dopo il rimpatrio dagli Stati Uniti.

Parliamo di notizia vera, dunque, perché Secolo d’Italia e Matteo Salvini hanno realmente condiviso una foto di migranti del Guatemala decontestualizzata per attribuirla al rimpatrio di 13 detenuti romeni avvenuto nelle ultime ore.

Latest News