Mario Adinolfi ringrazia Macerata per la “splendida accoglienza”, ma c’erano 10 persone in piazza

di Redazione Bufale |

Mario Adinolfi
Mario Adinolfi ringrazia Macerata per la “splendida accoglienza”, ma c’erano 10 persone in piazza Bufale.net

Un altro episodio social decisamente singolare quello che vi possiamo raccontare oggi a proposito di Mario Adinolfi a Macerata. Dopo essere stato protagonista di una bufala a suo tempo, parlando del titolo di studio di Nicola Zingaretti, questo famoso esponente politico e scrittore, infatti, non ha riscosso grande successo in occasione di una tappa del suo tour organizzato per la promozione di un libro. Al punto che quanto scritto dal diretto interessato sui suoi canali social cozza con alcuni scatti che sono stati ricavati dal web a margine del suddetto appuntamento.

Cosa è successo durante l’intervento di Mario Adinolfi a Macerata

Tutto nasce da un tweet dello stesso Mario Adinolfi, che ha voluto ringraziare il pubblico di Macerata per l’accoglienza che gli è stata riservata in queste ore. Questo quanto affermato dallo scrittore: “Grazie Macerata per la splendida accoglienza in piazza, Il Grido dei Penultimi domani alle 19 arrivo a presentarlo a Como al Santuario della Madonna del Prodigio, cui davvero questo piccolo libro merita di essere dedicato“. Si tratta di un post pubblicato nella giornata di venerdì, al punto che l’altro appuntamento si riferisce proprio alla data odierna.

Nel link del tweet, oltre al testo, potrete notare in parte la grafica dell’ombrellone del bar dove è stato organizzato il ritrovo di Macerata. Immagine da confrontare con quella che trovate ad inizio articolo, in cui si percepisce che il bar sia il medesimo e che, in realtà, l’accoglienza per Mario Adinolfi in realtà non sia stata così calorosa. Nella foto in questione, infatti, riusciamo a contare sì e no dieci persone.

Ora, volendo essere buoni, si può supporre che lo scatto in questione non includa tutti i presenti in piazza a Macerata per Mario Adinolfi, ma è altrettanto vero che il numero totale dei presenti difficilmente abbia superato quello che emerge dall’immagine in questione. Da qui, dunque, l’ironia dei social a proposito dell’espressione “splendida accoglienza” utilizzata da un personaggio politico da sempre molto discusso per alcune sue posizioni sulla famiglia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News