Manifestazioni del Movimento Gilet Arancioni, “autorizzata” ma non si trova conferma dell’autorizzazione

di Bufale.net Team |

Manifestazioni del Movimento Gilet Arancioni, “autorizzata” ma non si trova conferma dell’autorizzazione Bufale.net

I nostri lettori ci segnalano un post in viene mostrata una locandina che annuncia una serie di manifestazioni del Movimento Gilet Arancioni con mobilitazioni il 30 e il 31 maggio nelle principali piazze d’Italia.

Il testo che accompagna l’immagine recita:

“Domani in tutta Italia ci saranno manifestazioni (autorizzate) organizzate dal movimento gilet arancioni.
I Gilet arancioni chiederanno di votare i presenti in piazza, alla presenza di un notaio, per la fine del governo non votato dal popolo, istituire un’assemblea costituente per formare una nuova legge elettorale e coniare una moneta nazionale: la Lira Italica complementare all’attuale Euro. Infine chiederanno di votare per la costituzione di un Governo provvisorio.

Le manifestazioni dei Gilet Arancioni sono state in effetti annunciate dallo stesso movimento e dallo stesso generale A.P. che coordina le iniziative, come riportano anche in un servizio de La Zanzara su Radio 24. Ciò che i nostri contatti ci chiedono è se esiste notizia sull’autorizzazione delle manifestazioni dei Gilet Arancioni di cui parla il post.

La notizia è riportata solamente da testate locali, come Molisenews24TriesteCafeGazzetta di MilanoLa Rampa, ma in nessuna di queste fonti si trova riferimento all’autorizzazione per le manifestazioni del movimento Gilet Arancioni. Probabilmente è un dato che si sottintende, ma non esiste traccia sulle testate nazionali.

Nell’attesa di avere notizie questo articolo è in aggiornamento.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News