Mai più chiamate indesiderate sui nostri Samsung e Huawei, ma servirà un’app specifica

di Redazione Bufale |

Huawei
Mai più chiamate indesiderate sui nostri Samsung e Huawei, ma servirà un’app specifica Bufale.net

Google sta pensando ad un nuovo update davvero interessante per la sua applicazione Google Telefono e che permetterà agli utenti di non ricevere più chiamate commerciali ignote, a partire dai tanto popolari Huawei e Samsung. Spesso si viene bombardati da telefonate di qualsiasi genere senza conoscerne il motivo e questo può creare disagio nella stragrande maggioranza degli utenti.

Google ha allora optato per una novità che potrà garantire all’utente maggior conoscenza nei riguardi delle chiamate commerciali ed il tutto ruota intorno all’app Google Telefono che sarà arricchita con una nuova funzione, come emerge dalla pagina di supporto ufficiale.

Cosa cambierà per gli smartphone Huawei, Samsung e tutti gli Android

Quest’ultima avrà praticamente il compito di rendere meno frequente l’arrivo sul nostro dispositivo Android di telefonate commerciali di cui non si conosce il motivo. Sarà in poche parole possibile scoprire in anticipo il nome ed il logo dell’azienda che sta chiamando ed il motivo per cui lo sta facendo. Ovviamente sarà fondamentale utilizzare Google Telefono, solo in questo modo si potrà mettere in atto questa novità di grande interesse.

Come si arriverà a conoscere tutte queste informazioni? Il tutto ruoterà intorno ad un particolare procedimento che vedrà le varie aziende essere sottoposte al processo di approvazione di Google ed una volta superato, invieranno le informazioni della chiamata attraverso un server dell’azienda che poi si occuperà di trasmetterle all’utente finale. In questo modo, proprio l’utente, avrà modo di conoscere in anticipo le informazioni complete circa la chiamata commerciale in arrivo ed eventualmente decidere se accettarla o rifiutarla, quindi ignorarla.

Le varie informazioni che saranno trasmesse durante questa telefonata non saranno chiaramente salvate dai server di Google, il nome dell’azienda con il contenuto della chiamata commerciale saranno automaticamente eliminate appena la telefonata sarà terminata. Questa nuova funzione, relativa alle chiamate verificate, sarà attiva di default su Google Telefono, ma non è detto che gli utenti non potranno poi disabilitarla in seguito. Quando insomma sarà effettuato il nuovo aggiornamento del servizio di Google,si potranno capire più nel dettaglio le varie funzionalità.

Al momento però, non è ancora chiaro quando si darà il via a queste chiamate verificate destinate a dispositivi come i vari Samsung e Huawei. La funzione potrebbe essere attiva in un primo momento negli Stati Uniti. Attendiamo nuove informazioni a riguardo per capire quando approderà anche in Europa.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News