Lotito vuole Immobile in Lazio-Juve: “Batteri anche nella vagina, positivo non vuol dire contagioso”

di Redazione Bufale |

Lotito
Lotito vuole Immobile in Lazio-Juve: “Batteri anche nella vagina, positivo non vuol dire contagioso” Bufale.net

Stanno facendo rumore le dichiarazioni di Lotito, considerando il fatto che il presidente della Lazio ha difeso la sua società dalle accuse arrivate in queste ore in merito all’esito di alcuni tamponi, tra i quali quello di Immobile, evidenziando ad esempio che ci siano batteri anche nella vagina delle donne. Come se non bastasse, a suo modo di vedere l’esito di un tampone positivo al Covid non necessariamente comporti il fatto che quel soggetto sia contagioso. Nonostante anche Fauci di recente abbia fatto passi indietro negli Stati Uniti sotto questo punto di vista.

Le forti dichiarazioni di Lotito prima di Lazio-Juve

La vicenda coinvolge indirettamente anche la Juve, visto che in queste ore la presenza di alcuni giocatori importanti per i biancocelesti risulta in bilico. Questo, a distanza di poche ore dalla polemica social tra Ziliani e Pistocchi proprio “a causa” dei bianconeri, come vi abbiamo riportato ieri. Le dichiarazioni di Lotito si riferiscono ad una recente intervista rilasciata a Repubblica, che poco fa è stata riportata anche da Sport Mediaset:

“Che vuol dire positivo? Positivo vuol dire contagioso, no? Anche nella vagina delle donne ci sono i batteri. Ma mica tutti sono patogeni. Ce stanno a fa’ il gioco delle tre carte. Anche Tare è positivo. Oggi nessuno ti dice se infetta oppure no. C’è un’aleatorietà dell’interpretazione dei risultati”.

Resta dunque l’enorme incertezza su come siano andate le cose in casa Lazio negli ultimi giorni, in merito all’esito di alcuni tamponi. Così come resta da capire se giocatori del calibro di Immobile e Leiva potranno scendere in campo domani alle 12.30 contro la Juventus. La sensazione, comunque, è che le dichiarazioni di Lotito avranno degli strascichi, anche per coloro che seguono da vicino la questione Covid. La menzione dei batteri nella vagina, infatti, pare sia stata ritenuta da molti addetti ai lavori del tutto inopportuna. Senza dimenticare la questione della contagiosità per i positivi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News