Pessimi titoli e descrizioni sul nuovo video relativo alla caduta della funivia del Mottarone

di Redazione Bufale |

Funivia del Mottarone
Pessimi titoli e descrizioni sul nuovo video relativo alla caduta della funivia del Mottarone Bufale.net

Per qualcuno sarà buonismo inutile, per le persone sane di mente una semplice constatazione quella che abbiamo fatto oggi 16 giugno a proposito del video riguardante la caduta della funivia del Mottarone. Per qualche strana ragione, infatti, le immagini in questione sono diventate di dominio pubblico e, prontamente, alcune testate hanno pensato di darle in pasto alle persone. Un incidente nel quale più di dieci persone hanno perso la vita, con un bambino (unico sopravvissuto), che ha dovuto dire addio alla mamma, al papà e al fratellino.

AGGIORNAMENTO: anche la Procura di Verbania ha ribadito che la divulgazione delle immagini è vietata.

A cosa serve mostrare il video sulla caduta della funivia del Mottarone?

Siamo buonisti se pensiamo che diffondere il video che mostra la caduta della funivia del Mottarone sia indecente? Bene, allora siamo orgogliosi di avere questa etichetta. Attenzione, nessuno vuole ergersi ad eroe ed in passato è capitato sicuramente anche a noi di toppare nella scelta dei contenuti da trattare. Per non parlare dei titoli. Siamo umani e sbagliamo, provando a farlo meno possibile. In questo caso, però, non serviva un mese con monache di clausura per passarsi la mano sulla coscienza.

Cosa fornisce in più al lettore il video incentrato sulla caduta della funivia del Mottarone? Non dovrebbe essere materiale per i soli inquirenti al fine di accertare le dovute responsabilità? Tra l’altro, anche su quest’ultimo tema abbiamo provato qualche settimana fa ad innescare qualche riflessione. Purtroppo senza successo, a proposito della privacy degli indagati e delle relative famiglie. Quella che traspare oggi è la morbosità di chi guarda il video e lo sciacallaggio delle testate che lo propongono, magari per qualche migliaio di click in più sopra la media giornaliera.

Per non parlare di alcuni titoli, con tanto di esclusiva e notizia sensazionale. E allora perdonateci. In quest’articolo non troverete alcun video focalizzato sulla caduta della funivia del Mottarone. Forse avremmo dovuto specificarlo da subito. In questo modo avremmo “rimbalzato” quei lettori che, evidentemente, in questi anni hanno capito poche cose sul modus operandi di Bufale. Imperfetto, sicuramente, ma sempre con le migliori intenzioni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News