L’Inter prende gol a Barcellona e Conte se la prende con Piqué: “Morto, è morto”

di Redazione Bufale |

L’Inter di Antonio Conte ha disputato una grande partita contro il Barcellona di Messi e Suarez, ma purtroppo è uscita dal Camp Nou con zero punti e la qualificazione agli ottavi di Champions League praticamente compromessa. Chi ha dimostrato una certa sofferenza per il mancato risultato è stato proprio Antonio Conte, presentatosi ai microfoni del post partita piuttosto amareggiato per la sconfitta, ma parlando anche di ambiente strano che si respirava al Camp Nou.

La frase pronunciata da Conte su Piqué dopo il 2-1 del Barcellona in Champions League

L’allenatore nerazzurro è stato inviperito per quasi tutto il match, questo perché ha immediatamente percepito come l’arbitro fosse troppo influenzato dall’ambiente, creando situazioni più favorevoli per il Barcellona. Tra l’altro anche gli stessi calciatori hanno avuto un atteggiamento poco sportivo e quando Piqué si è buttato a terra, rimanendo per un bel po’ di secondi in quello stato, Conte non ci ha visto più e rivolgendosi alla panchina ha così esclamato: “E’ morto, è morto”.

Non si tratta quindi assolutamente di una bufala, c’è anche un video che evidenzia in maniera alquanto chiara queste parole pronunciate da Conte. Evidentemente l’allenatore dell’Inter si era un bel po’ stufato degli atteggiamenti poco corretti dei calciatori del Barcellona che, dopo aver raggiunto il vantaggio, hanno perso continuamente tempo. D’altronde è una sconfitta che brucia tantissimo, la prima della nuova era di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter e domenica sera ci sarà anche la Juventus a San Siro, altra partita da mille palpitazioni.

Bisognerà ora capire se questa sconfitta rimediata contro il Barcellona possa influire mentalmente sui calciatori dell’Inter che, pur avendo dato tutto in campo, non hanno raccolto assolutamente nulla. Sta ora a Conte riuscire a resettare mentalmente la propria squadra e riuscire a ricaricare le giuste energie in vista del big match contro la Juventus.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News