Le gaffe di Neville, Vieira, Ferdinand e Barthez sull’Italia non all’altezza: meme in successione

di Redazione Bufale |

Neville
Le gaffe di Neville, Vieira, Ferdinand e Barthez sull’Italia non all’altezza: meme in successione Bufale.net

Non possono certo mancare le frecciate e i meme, in queste ore, per ex grandi campioni che si erano esposti nelle scorse settimane sull’Italia, come nel caso di Neville e Vieira. Senza dimenticare Ferdinand e Barthez. Loro due, infatti, sono finiti nel mirino dei tifosi azzurri, come vi abbiamo riportato anche attraverso un articolo, in quanto dopo le prime partite disputate dai ragazzi di Mancini ritenevano la nostra squadra non all’altezza di questo torneo. Troppo deboli, a loro modo di vedere, gli avversari che avevamo incontrato fino a quel momento.

Perché Neville, Vieira, Ferdinand e Barthez sono finiti a centro di meme sull’Italia

La foto riportata ad inizio articolo rappresenta solo un esempio di meme che coinvolge in modo indiretto la nostra azionale. Quello che accomuna i vari Neville, Vieira, Ferdinand e Barthez, infatti, è l’aver sottovalutato l’Italia all’inizio degli Europei. Come spesso è avvenuto nella nostra storia calcistica, più ci mettono in secondo piano, più i nostri gruppi riescono a tirar fuori qualcosa di più che a conti fatti fa la differenza.

Barthez
Barthez

Appurato che Vieira e Barthez ci abbiano sottovalutati, visto che se ne parla con insistenza da poco meno di due settimane (vale a dire da quando la loro Francia è uscita a sorpresa contro la Svizzera), una parentesi dopo la finale di Wembley va dedicata per forza di cose a Neville e Ferdinand. Un articolo di alcune settimane fa pubblicato da Tuttosport, infatti, oltre a confermare le parole di Vieira, cita anche quelle di Neville: “Gli uomini di Mancini non saranno all’altezza di Euro 2020“.

Rio Ferdinand
Rio Ferdinand

Come accennato, a Barthez, Vieira e Neville, si aggiunge poi Rio Ferdinand. L’ex difensore e del Manchester United, infatti, fino a domenica ha ribadito su Twitter che la coppa degli Europei fosse in procinto di tornare in Inghilterra. Evidentemente, non ha fatto i conti con l’Italia e Donnarumma.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News