Le foto della manifestazione a Montecitorio

di Shadow Ranger |

Ci segnalano i nostri contatti diverse foto della manifestazione a Montecitorio, da cui trarre indicazioni sulla presenza o meno di manifestanti sovranisti.

Partiamo da un presupposto: bisognerà attendere i dati della questura, perché se sperate di valutare la presenza dalle foto pubblicate su Twitter, scoprirete che nell’attuale clima di fake news dedurre qualcosa dalle foto è un azzardo.

Al momento, abbiamo i dati forniti dagli organizzatori, che dichiarano esservi state 30.000 persone.

E dati gli elementi fotografici che ci sono stati spediti chiedendo asseverazione, a parte che fare una stima ad occhio delle foto è impossibile, non siamo in grado di valutare contributi da Social Network che saranno per rigettati.

Reperto 1, presunta foto di Piazza Montecitorio

Le foto della manifestazione a Montecitorio, presunta Piazza del Corso
Le foto della manifestazione a Montecitorio, presunta Piazza

La foto che state vedendo in queste ore come “Foto di Piazza Montecitorio” è in realtà una veduta aerea di uno spezzone di Via del Corso, quello alle spalle del Palazzo di Governo, e pertanto inidoneo a descrivere la situaziona di Piazza Montecitorio.

Reperto 2, il tricolore a Piazza Montecitorio

Festa del Primo Tricolore, spacciata per la Manifestazione a Montecitorio
Festa del Primo Tricolore, spacciata per la Manifestazione a Montecitorio

Del tricolore a Piazza Montecitorio ne abbiamo diffusamente parlato qui.

Giungendo alla conclusione che si trattava di foto della Festa del Primo Tricolore, avvenuta il 7 gennaio in diverse città Italiane tra cui Messina (cui fa riferimento il nostro precedente articolo).

Reperto 3: foto autentiche, finalmente

Una galleria di foto indubitabilmente autentiche potrete trovarle nella galleria di Il Post.

Oltre le foto dell’inevitabile, triste strascico

Foto dei rifiuti lasciati alle spalle della manifestazione stessa, accolti da tweet di improbabili fautori di teorie del complotto pronti a giurare di aver visto “gente pagata dal Movimento Cinque Stelle” pronta a diffondere immondizie per l’agenda politica.

"Presto, buttate quei rifuti più a destra, così la Kasta ci paka!"
“Presto, buttate quei rifuti più a destra, così la Kasta ci paka!”

Alla fine della fiera? Non possiamo neppure più fidarci dei social.

Ovviamente
Ovviamente

Ovviamente.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News