Le 3 bufale alimentate da Sara Cunial sui vaccini attraverso il noto sacerdote

di Redazione Bufale |

Sara Cunial
Le 3 bufale alimentate da Sara Cunial sui vaccini attraverso il noto sacerdote Bufale.net

Pensavamo di esserci ormai messi alle spalle la storia dei vaccini che causano i peggiori mali possibili, secondo il video pubblicato sui social da un sacerdote, ma Sara Cunial ha deciso di rialimentarlo insieme alla disinformazione che si trova al suo interno. Per carità, tutti possono essere favorevoli o contrari alle somministrazioni ed anche in piena pandemia in Italia si è deciso di non forzare la mano. Ad oggi, infatti, neanche il personale medico è obbligato a farsi vaccinare contro il Covid.

Detto questo, bisogna riprendere per forza di cose un’analisi che abbiamo condiviso poche settimane fa sulle nostre pagine, con Sara Cunial nuovamente sugli scudi. L’ex esponente del Movimento 5 Stelle, evidentemente, ha visto nel sacerdote che trovate a fine articolo un valido alleato per diffondere una serie di informazioni sui vaccini. Riscontri che, come sempre, o non hanno fonti, o queste ultime vengono rielaborate a proprio piacimento per esprimere determinati concetti.

Sara Cunial e la bufala dei vaccini di origine illecita e geneticamente modificati

Uno dei concetti esposti dal sacerdote, ci riportano alla storia dei vaccini che sono origine illecita e geneticamente modificati. Una fake news alla quale anche Sara Cunial dimostra di credere, con una rielaborazione dello stesso sacerdote del concetto di linea cellulare che ABCNews ci spiega a chiare lettereApprofondimento che, a conti fatti smonta la prima leggenda metropolitana.

I vaccini che modificano il DNA umano

La storia dei vaccini che sarebbero in grado addirittura di modificare il DNA umano non è certo una new entry nel bagaglio di Sara Cunial. Eppure, basta analizzare qualche approfondimento di fonti neutre come Facta in Italia, o quello di Reuters all’estero per farsi un’idea più chiara. Comprendendo di essere del tutto fuori traccia.

Chiariamoci sui gravissimi effetti collaterali

Ancora, il sacerdote parla di gravissimi effetti collaterali. Qui conta tanto l’aggettivo, perché si presuppone che “gravissimi” comporti danni irreversibili o addirittura il decesso. Ad oggi, non abbiamo casi accertati di morti dovute al vaccino Covid. Aspettando eventuali prove capaci di dimostrare il contrario. Questo il video rilanciato da Sara Cunial.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News