L’atto di accusa “formale” degli USA contro Bill Gates e l’OMS per genocidio e falsa pandemia – ancora bufale in Salsa Q

di Shadow Ranger |

L’atto di accusa “formale” degli USA contro Bill Gates e l’OMS per genocidio e falsa pandemia – ancora bufale in Salsa Q Bufale.net

Del Patriota Q e delle sue bizzarre abitudini che lo rendono il nostro complottista preferito abbiamo già parlato più volte.

Il Patriota Q, capo di tutte le spie del mondo, amicone di Trump per sempre e araldo della Dittatura Mondiale Trumpista contro i Poteri Forti. Colui che è ostacolato nei suoi sogni di gloria solo da Tom Hanks, Katy Perry e una manciata di uomini e donne scelti a casaccio… che da oggi scopriamo anche essere raffinato giurista.

Però, il Patriota Q... il grande, irreprensibile Patriota Q. Non sapevo facesse anche il giudice...
Però, il Patriota Q… il grande, irreprensibile Patriota Q. Non sapevo facesse anche il giudice…

Su account social collegati all’Irreprensibile Patriota Q ci è apparso un incomprensibile atto di accusa “formale” degli USA contro Bill Gates e l’OMS

L'atto di accusa “formale” degli USA contro Bill Gates e l’OMS
L’atto di accusa “formale” degli USA contro Bill Gates e l’OMS

Ma sapete che quasi ci secca continuare a ripetere che posso attaccare tutti i loghi che voglio su un PDF e questo non lo rende ufficiale?

Le curiose idiosincrasie dell’atto di accusa “formale” degli USA contro Bill Gates e l’OMS

Cosa c’è di strano? Mi chiederete miei piccoli tru fanz del Patriota Q.

Ad esempio il fatto che il Segretario di Stato si chiama Mike Pompeo e non l’altro nome puramente casuale che vedete riportato in atti?

Il fatto che il General Post Office è il sistema delle comunicazioni dei Paesi del Commonwealth, e quest’atto si presenta come una enorme, colossale citazione al film di Kevin Costner L’uomo del Giorno Dopo in cui il protagonista in un mondo post-apocalittico ricostruisce gli USA partendo dal sistema postale per combattere un malvagio dittatore sotto l’alias de “Il Portalettere”?

O il fatto che le date siano riportate con una curiosa notazione a partire dall’alleanza con Geova, passando in scioltezza dall’Uomo del Giorno Dopo a Indiana Jones e i Predatori dell’Arca Perduta?

Oppure il fatto che che la sentenza sia “registrata” come “proprietà intellettuale” e non come una sentenza?

Scavando in profondità ci sono altre idiosincrasie che si accumulano: l’atto fa parte di un’altra serie di accuse e atti di arresto emessi da un autodesignatosi General Post Office, il quale, a sua volta,  trae legittimità da un quantomeno controverso (eufemismo) tentativo di riformare e sostituirsi agli Stati Uniti d’America rifondando in esso un governo parallelo.

Governo parallelo basato su un non meglio precisato Regno dei Cieli.

Probabilmente  ci si avvicina ad un incidente diplomatico tra il Regno dei Cieli e il Patriota Q, dato che di fatto siamo a due cospirazioni diverse e divergenti che convergono sull’odio per Bill Gates, ma non sul ruolo di Trump nella Dittatura Mondiale Futura, dato che da quello che abbiamo letto del Regno dei Cieli si parla più di un illuminato fondamentalismo da Cristiani Rinati. Obiettivi, ovviamente, incompatibili mutualmente.

Gli atti di accusa immaginari

Naturalmente, nessun atto di accusa esiste ed è stato mai formulato contro Bill Gates o la Fondazione Gates stessa.

Anche il fantomatico atto di arresto in India che ha ispirato questa bufala non esiste, e di questo si era già occupato Snopes in tempi non sospetti.

Nondimeno, anche io posso una mattina creare un mio tribunale per accusare qualcuno di qualcosa: ciò non vuol dire che abbia la forza cogente per dar fondo alle mie accuse.

Anche se nel tribunale che vorrei, ci sarebbero Marisa e Colombo

"Marisa, hai preso il nome? Colombo, rintraccia la telefonata... volevo avvisarvi che il Soros che ha compiuto tali azioni gravi ed infamanti in questo momento è a Guantanamo, processo per direttissima..."
“Marisa, hai preso il nome? Colombo, rintraccia la telefonata… volevo avvisarvi che il Soros che ha compiuto tali azioni gravi ed infamanti in questo momento è a Guantanamo, processo per direttissima…”

Quanti bei ricordi…

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News