La verità su Platini arrestato e rilasciato in Francia per corruzione: diverse bufale in circolazione

di Redazione |

Platini arrestato

La notizia di Platini arrestato ha fatto il giro del mondo in poche ore, ma tutta questa vicenda è stata semplicemente pompata dai giornali per creare ancor più clamore. L’ex calciatore della Juventus, ancora tanto amato da moltissimi tifosi bianconeri, è stato semplicemente messo in regime di custodia cautelare per ragioni tecniche. Non si tratta assolutamente di un arresto, ma Platini è stato ascoltato sulla vicenda di possibile corruzione per l’assegnazione dei Mondiali di calcio 2022 al Qatar.

Le dichiarazioni rilasciate dal diretto interessato a Sport Mediaset sono emblematiche. Eppure i giornali si sono scatenati sulla frase Platini arrestato, tra l’altro anche i social sono stati invasi dai vari anti-juventini che non hanno perso tempo nel ribadire il concetto di come il mondo Juventus sia governato da ladri e così via. La solita storiella a cui si appigliano i tifosi avversari per celare la scarsa qualità delle loro squadre che ormai sono succube della forza della Juventus da ben otto anni.

Quando quindi accade qualcosa di strano ad un membro ex juventino, ecco che subito si scatenano, senza però conoscere la realtà dei fatti. Come avvenuto pochi giorni fa.  Nella notte infatti Platini è stato rilasciato in tutta tranquillità dal commissariato di Nanterre, in Francia, accompagnato dal suo legale. Chiaramente però la notizia di Platini rilasciato non è stata quest’oggi commentata sui vari social, fa sicuramente più rumore quella relativa a Platini arrestato. Intanto l’ex presidente dell’Uefa ha semplicemente dichiarato di aver creato tutto questo rumore per nulla, anche perché non riesce a capire cosa lui centri in tutta questa vicenda.

Non ci sono quindi assolutamente prove che evidenziato la possibile accusa di corruzione per Platini, ma nel frattempo la sua immagine è stata senza dubbio danneggiata dalle notizie non veritiere apparse in queste ore su tutti i giornali. Sicuramente nei prossimi giorni sarà fatta maggiore chiarezza su tutta questa vicenda, intanto però ci piacerebbe leggere commenti anche sulla notizia di Platini rilasciato da parte degli altri tifosi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News