La riapertura della Spagna dopo il Coronavirus causa 5000 morti in 24 ore: cronaca di una bufala

di Redazione Bufale |

Riapertura della Spagna
La riapertura della Spagna dopo il Coronavirus causa 5000 morti in 24 ore: cronaca di una bufala Bufale.net

In un momento così delicato in Italia in vista della fase 2, diventa molto importante analizzare anche quanto avviene all’estero, al punto che va individuata e messa da parte la bufala della riapertura della Spagna con 5000 morti in appena 24 ore. Una fake news assoluta, che crea ulteriore allarmismo a partire da dati diffusi sui social in modo errato. Oltre al fatto che lo studio è incentrato su alcune statistiche che risalgono alla scorsa settimana. Cerchiamo dunque di comprendere da dove nasca la cattiva interpretazione citata, dopo aver individuato una situazione simile in Germania con il nostro articolo di oggi.

Come nasce la bufala sui morti post riapertura della Spagna dopo il Coronavirus

In sostanza, la questione nasce da un articolo pubblicato da Il Messaggero. La fonte, in sostanza, non ha fatto nulla di male, in quanto ha diramato a suo tempo un bollettino giornaliero riguardante il Paese iberico. Due, però, gli aspetti da considerare: il primo che è non ci sia stata alcuna riapertura della Spagna, nel senso che piccole concessioni diventeranno significative solo entro la fine di questa settimana.

Ecco perché è una bufala l’annuncio che potreste trovare sui social, quando si dice “la Spagna ha riaperto e in 24 ore più di 5000 morti“. L’articolo del Messaggero, e qui ci ricolleghiamo al secondo punto, risale addirittura allo scorso 27 marzo e in quel frangente si parlava di 5000 morti totali. Insomma, basta incrociare questi due elementi per comprendere come la disinformazione e la decontestualizzazione possano dar vita facilmente ad una bufala che crea allarmismo anche in Italia.

Se desiderate un quadro più preciso dei nostri cugini iberici, partendo dal presupposto che non ci sia stata alcuna riapertura della Spagna (se non piccole concessione come qui da noi), vi rimandiamo al pezzo di poche ore fa di El Pais. In pratica, oggi 28 aprile abbiamo avuto poco più di 300 morti per Coronavirus e circa 1300 nuovi positivi. Numeri assolutamente in linea con l’Italia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News