La RAI mostra a Commisso il rigore non dato a Cristiano Ronaldo, lui va in confusione

di Redazione Bufale |

Commisso
La RAI mostra a Commisso il rigore non dato a Cristiano Ronaldo, lui va in confusione Bufale.net

Durante la trasmissione 90esimo minuto di domenica scorsa, era presente in collegamento anche il presidente della Fiorentina Commisso che, già durante la giornata, aveva rilasciato dichiarazioni piuttosto dure nei confronti degli arbitri e della Juventus. In studio si è cercato di analizzare alla moviola i vari casi arbitrali di Juventus-Fiorentina, dando in questo modo la possibilità al presidente Commisso di vedere al meglio quanto accaduto durante il controverso match tra le due squadre. Ebbene durante la visione dei momenti arbitrali più salienti, è emerso anche un altro episodio che è stato praticamente lasciato nel dimenticatoio, ma che invece poteva avere un’ulteriore valenza ai fini del risultato.

La RAI parla a Commisso del rigore negato a Cristiano Ronaldo

I colleghi di Novantesimo minuto hanno infatti mostrato un episodio in cui è stato coinvolto in area di rigore Cristiano Ronaldo, il portoghese è stato letteralmente placcato dal difensore viola che non guardava assolutamente la palla, ma si è diretto dritto verso l’attaccante bianconero. Questo è considerato, regole alla mano, calcio di rigore, ma durante il match né l’arbitro, né tantomeno il VAR, sono intervenuti per evidenziare l’irregolarità da parte del difensore viola.

C’era quindi un altro rigore netto nei confronti della Juventus, non dato e quando i colleghi in studio hanno chiamato in causa Commisso sull’episodio, qui il presidente della Fiorentina non è riuscito a creare una frase di senso compiuto, la risposta è risultata ai più assolutamente incomprensibile. Probabilmente bisognerà d’ora in poi abbassare un po’ i toni, perché si creano polemiche assolutamente inutili che fanno solo male al calcio italiano.

Capita durante le partite che ci siano episodi a favore o a sfavore di una determinata squadra, ma il più delle volte tendono assolutamente a compensarsi. Il rigore su Cristiano Ronaldo era evidente, lo si è confermato con la moviola di 90esimo minuto, ma nessuno se n’è reso conto e solo rivedendo l’azione al monitor si è capito l’errore commesso dall’arbitro. Ecco il video preso dalla RAI.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News