La nuova rete 5G uccide centinaia di uccelli: è allarme

di Bufale.net Team |

Molte persone stanno pubblicando notizie allarmanti sulla nuova rete 5G, rilanciando vari articoli tra cui quello del sito Notizie 24 ore. Il 25 luglio il sito ha riportato una notizia, infondata, che riprende un vecchio tema complottista, quello della morte in massa degli animali.

Già in passato si erano segnalati episodi del genere, ed è quindi facile credere alla notizia, anche senza fonte.

Stavolta il colpevole è la rete 5G, e il titolo inequivocabile: “Centinaia di uccelli cadono dal cielo durante l’attivazione sperimentale della rete 5G”.

A conferma della notizia, l’articolo riporta un video di youtube che però è di quasi un anno fa. Riporterebbe i risultati di un test in Olanda, con centinaia di uccelli che sono precipitati al suolo morti durante l’attivazione della rete.

È vero che dal 19 ottobre al 3 novembre dell’anno scorso, 337 uccelli sono stati trovati morti a L’Aia, in Olanda. Ma in quei giorni non c’è stato alcun test della rete 5G concomitante.

Il test in quelle zone erano stati effettuati il 28 giugno 2018, e ne avevamo già parlato nel novembre 2018.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News