La moviola di Juventus-Fiorentina: secondo Sky rigore netto su Cristiano Ronaldo:

di Redazione Bufale |

moviola di Juventus-Fiorentina
La moviola di Juventus-Fiorentina: secondo Sky rigore netto su Cristiano Ronaldo: Bufale.net

La moviola di Juventus-Fiorentina è e sarà ricca di spunti interessanti con le discussioni dei prossimi giorni, almeno stando a quanto trapelato durante la telecronaca di Sky nel corso del secondo tempo. Con il punteggio ancora fermo sullo 0-1, infatti, Cristiano Ronaldo è stato fermato appena entrato in area di rigore da un intervento di Castrovilli che in effetti ha dato la sensazione di essere falloso. Questo, almeno, quanto affermato in diretta TV da Fabio Caressa e Beppe Bergomi, nel momento in cui sono andati in onda alcuni replay.

La moviola di Juventus-Fiorentina ed il rigore su Cristiano Ronaldo

Due gli aspetti da mettere in evidenza a proposito della moviola di Juventus-Fiorentina, almeno per quanto concerne il possibile calcio di rigore negato ai bianconeri per il fallo di Castrovilli su Cristiano Ronaldo. Se da un lato ad occhio pare che ci potesse stare la massima punizione per la squadra allenata da Pirlo, allo stesso tempo bisogna ricordare che queste sono valutazioni “da campo” per l’arbitro. Dunque, nessuna possibilità di intervento per il VAR. E questo deve essere chiaro proprio per il protocollo di questa tecnologia.

Sui social è già esplosa la rabbia dei tifosi bianconeri, perché se da un lato la sconfitta nell’anticipo di Serie A è stata netta, allo stesso tempo questo episodio relativo alla moviola di Juventus-Fiorentina dal loro punto di vista fa la differenza, come avvenuto con il gol di Leao a Reggio Emilia in occasione della sfida tra Sassuolo e Milan. Come vi abbiamo riportato nella giornata di ieri.

Vedremo nelle prossime ore quali saranno le valutazioni da parte degli altri addetti ai lavori, a proposito della moviola di Juventus-Fiorentina. Il cartellino rosso a Cuadrado è ineccepibile, mentre fa discutere anche il mancato secondo giallo per Borja Valero ad inizio secondo tempo. La parità numerica, forse, avrebbe cambiato il corso della partita.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News