La mastodontica bufala della rissa per le maschere Merdules e Boes tra sardi e immigrati ad Ottana

di Redazione Bufale |

Una bufala di proporzioni enormi sta girando anche oggi 10 dicembre in rete, in merito ad una presunta rissa tra immigrati e sardi di Ottana, dopo che i primi avrebbero provato a portare a termine il furto delle maschere di Boes e Merdules. Il tutto viene contestualizzato in occasione di un rito tradizionale in Sardegna, per la precisione in provincia di Nuoro, ma per sbufalare questo contenuto che sta girando soprattutto su Facebook, con tanto di video, basterebbe linkare il nostro primo articolo sull’argomento.

Tutto inventato sul furto di maschere di Merdules e Boes ad Ottana

Analizzando tutta la vicenda nel dettaglio, occorre concentrarsi in primis sul link riportato in precedenza, dove si spiega come il contenuto apparso nel video virale di questi giorni sia in realtà da contestualizzare in Trentino Alto Adige e non in Sardegna. Ancora, non si tratta di una rissa, con tentato furto di maschere di Merdules e Boes ad Ottana, quanto di una vera e propria messinscena che segue le tradizioni del posto. Infine, chi tenta il furto delle maschere non è extracomunitario, ma gente del posto attrezzata e pronta a prendere botte, sempre in nome della tradizione, dopo essersi pittati il volto con colori scuri.

Qualora non abbiate ancora messo a fuoco tutta la storia, ci sono alcuni post Facebook che ci mostrano il tanto discusso video. Si parla chiaramente di “un gruppo di neri stavano cercando di prendere le maschere ai merdules di ottana che hanno reagito“. E poi le solite sentenze, sul fatto che l’ordine pubblico e le tradizioni di casa nostra dovrebbero essere difese in modo. Una vera e propria figuraccia per tutti coloro che hanno alimentato questa bufala.

Ebbene, c’è anche la testimonianza del ragazzo che cade a terra, tramite la quale possiamo confermarvi quanto riportato in precedenza. E cioè che non ci sono migranti in queste immagini, così come sia stata del tutto inventata la storia del tanto furto di maschere di Merdules e Boes ad Ottana.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News