La Lega lancia un sondaggio politico con Salvini leader più apprezzato, ma per Ipsos è solo terzo

di Redazione Bufale |

Sondaggio politico
La Lega lancia un sondaggio politico con Salvini leader più apprezzato, ma per Ipsos è solo terzo Bufale.net

Sono dati estremamente interessanti quelli che emergono dall’ultimo sondaggio politico lanciato da Ipsos per conto del Corriere della Sera oggi 30 novembre, in riferimento non solo all’indice di gradimento dei singoli partiti, ma anche di alcuni leader politici. Dopo una cantonata riscontrata circa un mese fa e da noi puntualmente trattata, questo sabato andrebbe fatto un discorso diverso per la Lega. Quanto trapelato anche a proposito di Salvini, infatti, non si può giudicare un epic fail in senso assoluto, ma è interessante il sistema di filtraggio riguardante studi del genere.

Il sondaggio politico Ipsos su Salvini e la Lega

Andiamo con ordine. Il giorno 28 novembre, sulla pagina Facebook ufficiale della Lega è apparso un post in cui è stato ostentato il sondaggio politico di Emg Acqua per Agorà, con il quale è emerso proprio il predominio del Carroccio nelle intenzioni di voto degli italiani. A questo, poi, si aggiunge anche la rilevazione su Salvini, ritenuto di gran lunga il leader più apprezzato nel nostro Paese. Fino a questo punto, nulla da dire.

Il problema sorge nel momento in cui poche ore dopo trapela anche il sondaggio politico Ipsos per il Corriere della Sera. E qui le cose vanno decisamente in modo diverso. Oltre al calo non trascurabile della Lega, scesa nuovamente sotto il 32% dopo diverse settimane di trend positivo, fa effetto soprattutto lo studio sull’apprezzamento dei leader. E qui Salvini arranca, se pensiamo che in testa c’è il suo più grande nemico in questo particolare momento storico per la politica italiana.

Stiamo parlando di Giuseppe Conte, al comando con il 43% dei consensi come evidenziato anche da Affari Italiani nelle ultime ore. Alle sue spalle, al contrario di quanto potesse essere lecito aspettarsi, non c’è Matteo Salvini. Il leader della Lega scivola infatti al terzo posto, con il 37% (frutto di un calo pari addirittura ad 8 punti percentuali rispetto all’ultima rilevazione), dietro Giorgia Meloni che ha il 40%.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News