La gaffe di Draghi sugli italiani in terapia intensiva: subito mugugni, ma correzione immediata

di Redazione Bufale |

Draghi
La gaffe di Draghi sugli italiani in terapia intensiva: subito mugugni, ma correzione immediata Bufale.net

Possiamo confermarvi in questi minuti una piccola gaffe da parte di Mario Draghi durante il suo discorso in Aula per ottenere la fiducia con la squadra di governo che, in questi giorni, va delineandosi nel tentativo di portare l’Italia nel più breve tempo possibile fuori dalla crisi dettata dal Covid. Durante il suo intervento, il nuovo Presidente del Consiglio ha voluto rendere omaggio a Conte, ottenendo però anche alcuni ululati dall’opposizione come vi abbiamo riportato poco fa, prima di passare alla pandemia.

Come si è concretizzata la gaffe di Draghi sugli italiani in terapia intensiva

Provando a ricostruire l’accaduto, possiamo giudicare autentico il video pubblicato da Repubblica, a proposito della gaffe di Draghi sugli italiani in terapia intensiva a causa del Covid. Pur dovendo aggiungere almeno un paio di precisazioni doverose. In particolare, come si nota dalle immagini a fine articolo, il neo Presidente del Consiglio ha sì pronunciato “due milioni”, per poi correggersi immediatamente e riportare il numero di italiani in terapia intensiva più congruo con la situazione che si è venuta a creare di recente nel nostro Paese.

Quando sono arrivati i mugugni e l’ulteriore correzione di Giorgetti, Draghi è andato per un attimo in confusione, menzionando appunto i “milioni”. Tuttavia, come riportato in precedenza, si era già corretto. Insomma, un piccolo stop al suo discorso ed un errore al quale è stato posto immediatamente rimedio. Eppure, in questi minuti alcune testate anche di un certo prestigio parlano di “clamoroso errore”.

Tanto basta per rendersi conto di quello che ci aspetta nei prossimi mesi. Vedremo nelle prossime ore se ci saranno ulteriori dichiarazioni del Premier, per precisare quanto avvenuto al momento della gaffe di Draghi sul numeri di pazienti italiani che in questo momento si ritrova ricoverato in terapia intensiva per il Covid. La cifra esatta è 2074, mentre a seguire trovate le immagini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News