La furiosa lite tra Fusaro e Parenzo su Twitter oggi 27 agosto, volano paroloni: una ricostruzione

di Redazione Bufale |

Fusaro e Parenzo
La furiosa lite tra Fusaro e Parenzo su Twitter oggi 27 agosto, volano paroloni: una ricostruzione Bufale.net

Una lite senza esclusione di colpi quella che abbiamo vissuto oggi 27 agosto su Twitter tra Fusaro e Parenzo. Tutto nasce tra dissidi sugli ascolti TV, tra programmi condotti e quelli in cui si è ospiti, fino ad arrivare alla presunta richiesta di ospitata a “In Onda” che il primo avrebbe rivolto al secondo. Uno scambio di tweet senza esclusione di colpi, che evidentemente ha origini sconosciute al pubblico considerando che vengono menzionati presunti messaggi privati.

La ricostruzione della lite su Twitter tra Fusaro e Parenzo

Di Fusaro, a dirla tutta, non parliamo da un suo post impreciso riguardante la questione del latte in Sardegna, come noterete dal nostro approfondimento. Senza entrare nel merito, avanzando ipotesi improbabili sulle ragioni dell’uno e dell’altro, proviamo dunque a ricostruire la lite su Twitter, condita da qualche offesa e minacce indirette su possibili pubblicazioni pubbliche di conversazioni private. Le cose sono andate più o meno così.

Fusaro: “#inonda #inondala7 #Bersani Bersani, la smetta di dire che difendete il lavoro e il popolo. Voi difendete Ue, mercati e padroni. E il popolo l’ha capito.“;

Parenzo: “Tranquillo…anche se commenti sempre #inonda non ti invito uguale! “Filosofo” #staisereno”;

Fusaro: “Amico mio, sempre atarassico, io. Con la coscienza pulita di chi, a differenza di altri, sa di non essere un servo del potere, un prezzolato dai padroni, un menestrello dei potenti, uno zerbino dei signori. Un caro saluto, amico mio”;

Parenzo: “La tua autobiografia dimentica di citare un tuo glorioso passato al Circo”;

Fusaro: “Che io abbia lavorato al circo è vero quanto il fatto che tu sia laureato, amico mio. Come si fa a diventare giornalisti di prima serata senza avere la laurea?”.

Parenzo: “Stefano ORFEI mi ha fatto vedere tuo CV. Impeccabile. Per fare Giornalsita (professionista)ho fatto esame di stato.Verifica.Quanto a te eri bravissimo quando saltavi nel cerchio di fuoco.Bacioni amico. #Inonda continua a guardarla alla tv…“;

Fusaro: “Amico mio, sabato sera, mentre tu abbaiavi a In Onda, io ero a Stasera Italia su RETE4. E, dati alla mano, ti abbiamo umiliato quanto ad ascolti. O sbaglio? Spero che dopo La Zanzara non ti chiudano pure In Onda. Ne sarei davvero dispiaciuto. Un caro saluto, amico mio”;

Parenzo: “Per favore non mi chiamare in privato pietendo inviti in trasmissione o per invitarmi al matrimonio. Io ti considero un coglione sempre.Per questo vieni alla Zanzara e non a”In Onda”. Quanto Ai dati ascolto ti invito a verificare la media di questa edizione”;

Fusaro: “Io ti ho invitato con garbo, come è mio costume fare. Sei tu che stai qualificando te stesso con queste affermazioni rancorose degne di un minus habens. Un caro saluto, con stima immutata (già, non è cresciuta). E ora passo e chiudo, amico mio. Il tuo abbaiare e scodinzolare è divertente ma, alla lunga, si fa noioso. Un caro saluto e ad maiora”;

Parenzo: “Se insisti pubblico i messaggi che mi mandi in privato da lecca culo quale sei! Ripeto:non pietire inviti che non avrai. Per me sei quello che ho detto: un coglione in pubblico e in privato. Se insisti pubblico, addio!”;

Fusaro: “Come vuoi. “Chiunque, al fine di recare danno all’altrui reputazione, diffonde con qualsiasi mezzo (…) registrazioni, (…) di conversazioni, anche telefoniche o telematiche, svolte in sua presenza o con la sua partecipazione, è punito con la reclusione fino a 4 anni”;

Parenzo: “Brrrrrr che paura! Pubblicale tu così la gente capisce chi sei. Coraggio. Io ti autorizzo”;

Fusaro: “Ma come? Non eri un cultore della legge? Di colpo, sei suo nemico e ti fai beffe della legge? Ragazzo mio, sei abitato dalla contraddizione. Un caro saluto a norma di legge”.

In ogni caso, qualora vogliate scoprire come andrà a finire questa storia, potete collegarvi agli account degli stessi Fusaro e Parenzo. In questo modo scoprirete anche come i due si stiano interfacciando con il mondo, dopo lo scambio di “complimenti” che abbiamo registrato su Twitter oggi 27 agosto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News