La foto di un caso di iperdontia su internet

di Bufale.net Team |

Su internet sta girando una fotografia che mostrerebbe la bocca di un adulto sofferente di iperdontia. Si tratta di una foto che circola da diversi anni: l’iperdontia è una condizione medica in cui le persone affette presentano un numero eccessivo di denti.

Nel febbraio 2019 la pagina Facebook “Pictures From History” ha rinnovato l’interesse per questa immagine quando l’hanno condivisa sui social media con la didascalia “Dentro la bocca di un adulto che soffre di iperdontia”.

L’iperdontia è una vera condizione medica che comporta la crescita di più denti del solito (noti anche come “denti soprannumerari”), come descritto dal Lurie Children’s Hospital di Chicago:

I denti extra, chiamati anche denti sovrannumerari o iperdontia, sono una condizione in cui le mascelle contengono più denti, di solito permanenti, rispetto al solito numero. Questi denti extra vengono generalmente classificati in due modi: per la loro forma e per la loro posizione.

Possono essere di forma normale ma semplicemente essere in più (chiamati “supplementare”). Possono essere a forma di botte (“tubercolata”), a forma di piolo o conica, forme multiple (“odontoma composto”), o una forma indefinita (“odontoma complesso”).

Possono formarsi in diversi posti. Possono essere “mesiodens” (linea mediana), “paramolari” (ai lati dei molari) o “distomolari” (dietro i molari). Molto spesso sono mesiodens, che è a forma di piolo e cresce tra i primi due denti centrali.

La bufala

Tuttavia, come ci informa Snopes, la fotografia virale vista qui non è un’immagine reale della bocca di una persona che sta vivendo quella condizione.

Questa immagine è online dal dicembre 2010, quando è stata condivisa sul blog Holyloly. L’immagine ha raggiunto un pubblico più vasto pochi mesi dopo quando è stata inclusa in un post dalla SCP Foundation – un’organizzazione fittizia che pretende di coprire una vasta gamma di materiali altamente classificati – in un post del blog su SCP-478, una malattia immaginaria che fa sì che un corpo generi denti extra:

SPC-478 entrerebbe nella bocca della vittima mentre dormono e si attaccherebbe al palato molle nella cavità nasale superiore, di solito bloccando una narice. La produzione di muco del corpo aumenterebbe, portando la vittima, al risveglio, a credere di aver sviluppato un raffreddore minore. Da lì, il palato della vittima inizierebbe a generare i denti extra.

È comunque chiaro che questa immagine è stata creata con l’aiuto del software di fotoritocco digitale. Sembra che qualcuno abbia scattato una fotografia autentica di una bocca e poi abbia duplicato molti dei suoi denti per far figurare che l’immagine catturasse un caso estremamente grave di iperdontia. Il ritocco è evidente quando si notano i denti ripetuti digitalmente in tutta l’immagine.

Latest News