La candidata no-vax a Roma rompe il silenzio e passa al contrattacco: “Giornalisti al soldo di Big Pharma”

di Bufale.net Team |

La candidata no-vax a Roma rompe il silenzio e passa al contrattacco: “Giornalisti al soldo di Big Pharma” Bufale.net

La candidata no-vax a Roma, sotto i riflettori per le sue posizioni antivacciniste, antisemite e complottiste, è passata al contrattacco e lo ha fatto su Telegram per rispondere alle domande dell’Adnkronos. Lei, F.B., architetta ed ex Movimento 5 Stelle, è stata inserita nella lista a sostegno del candidato Enrico Michetti del centro destra nella corsa al Campidoglio. Michetti, una volta scoperte le precedenti esternazioni della candidata, si è detto deciso a prendere provvedimenti per estrometterla dalla lista.

L’8 settembre Adnkronos ha riportato le dichiarazioni della candidata, che non intende fare alcun passo indietro sulle sue posizioni antivacciniste, negazioniste e antisemite, e contesta le affermazioni di Michetti il quale aveva lamentato l’impossibilità di contattare F.B..:

Sono in contatto con la segreteria di Michetti… Attendo che rettifichino, altrimenti li aspetta una figura meschina”, minaccia l’ex M5S. Ieri mi hanno detto che mi avrebbe chiamato Michetti, dopodiché, invece, hanno detto che aveva una lunga riunione. Non ha quindi voluto parlare con me nonostante io lo avessi cercato.

In seguito, F.B. ha snocciolato le sue posizioni:

Il mio pensiero di libertà nei confronti degli pseudo vaccini covid si rifà, d’altronde, alle legittime tesi scientifiche del professor Montagnier, del professor Scoglio, del professor Bacco e per quanto riguarda la compressione dei diritti del Prof. Cacciari e del Magistrato Angelo Giorgianni. La mia è una battaglia democratica di libertà e civiltà.

Ancora:

Per quanto concerne il mio attivismo politico confermo di essere una integerrima sostenitrice delle libertà costituzionali e quindi contraria alla compressione delle libertà individuali perpetrate dal governo italiano contro i cittadini che hanno scelto di non vaccinarsi, come garantisce la legge italiana, le norme europee e in particolare il regolamento europeo 953/21.

Del regolamento 953/2021 abbiamo parlato in questo articolo. Non mancano, infine, gli attacchi della candidata no-vax contro i giornalisti: “Ipocriti lecchini servi del potere, corrotti come i politici al soldo di Big Pharma“. 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News