La “caccia ai non vaccinati” di Repubblica nella prima pagina di oggi

di Bufale.net Team |

La “caccia ai non vaccinati” di Repubblica nella prima pagina di oggi Bufale.net

Alcuni utenti ci chiedono se il titolone “Caccia ai non vaccinati” di Repubblica sia reale. Il titolo completo è “Caccia ai non vaccinati, sono oltre 17 milioni” e sarebbe comparso sulla prima pagina di oggi, lunedì 19 luglio, del noto quotidiano nazionale.

“Caccia ai non vaccinati. Sono oltre 17 milioni. Il governo preoccupato dalla variante Delta potenzia la campagna di immunizzazione per convincere i riluttanti. Sopra i 12 anni un cittadino su tre non ha ricevuto la prima dose. Iniezioni anche sui traghetti”.

Il titolo è reale ed è presente anche – in una versione parzialmente alterata – nell’edizione online di Repubblica a questo indirizzo, ma leggere il contenuto non è possibile per via del paywall. La stessa cifra (17 milioni) la troviamo anche su La Sicilia che riporta le parole di Ruggero Razza, assessore alla Salute in Sicilia, rilasciate in un’intervista all’Adnkronos. “Non è il momento di far prevalere le ideologie e neanche quello di far venire meno il senso civico: vaccinarsi è un dovere”, ha detto Razza anche se non ha parlato di 17 milioni di non vaccinati.

I dati in tempo reale sulla vaccinazione sono riportati dal Sole 24 Ore in questa pagina e, ovviamente, sul sito del Governo. Mentre scriviamo le persone vaccinate in Italia superano i 27 milioni, con il 45,8% della popolazione. Nonostante il paywall, tuttavia, è possibile leggere l’incipit di Repubblica nella versione online:

L’Italia affronta l’inizio di una nuova ondata, trainata dalla variante Delta, con un bel pezzo della popolazione ancora scoperta. Sono 17 milioni le persone che non hanno fatto nemmeno una dose di vaccino. Si tratta del 31% dei 54 milioni di over 12, cioè di coloro per i quali è indicata la somministrazione. In 27 milioni (il 50%) hanno già completato il ciclo.

L’immagine con il titolone di Repubblica, tuttavia (come molti ci hanno chiesto) non è un fotoritocco e troviamo conferma negli account social del quotidiano:

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News