BUFALA il Voltaren provoca l'infarto – bufale.net

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

bufala
Il Voltaren, in questi mesi, è stato oggetto di molte discussione per il  suo principio attivo, il Diclofenac, secondo una ricerca Danese sarebbe “causa di infarti”.
http://www.retenews24.it/rtn24/salute-benessere/allarme-voltaren-e-moment-studio-documenta-il-rischio-infarto/
E’ una BUFALA o meglio una semplificazione della ricerca DANESE:

sintetizzare la ricerca Danese affermando che il principio attivo causa l’infarto è una semplificazione enorme in quanto significa non aver mai letto la ricerca. Lo studio della durata di otto anni è stato condotto da un team di ricerca presso il Gentofte University Hospital (Copenhagen) e ha coinvolto due milioni e mezzo di volontari.
Tale studio ha riportato delle conclusioni che possiamo riportare in breve ovvero:

Associando farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come aspirina, ibuprofene e ketoprofene al principio attivo del Voltaren, il rischio di infarto è aumentato dell’86% in soggetti inizialmente non esposti a questo rischio.”

Secondo gli autori della ricerca QUINDI, i pazienti dovrebbero ricevere maggiori informazioni sui rischi legati all’assunzione di diclofenac insieme ad altri FANS. Il Voltaren con il suo principio attivo aumenta il rischio d’infarto, ma solo se assunto assieme ai cosiddetti FANS (antinfiammatori non steroidei)
INFATTI se leggiamo il foglio illustrativo del Voltaren viene riportato:

In associazione al trattamento con FANS. sono state riportati edema, ipertensione e insufficienza cardiaca. […] Studi clinici e dati epidemiologici suggeriscono che l´uso di diclofenac, specialmente ad alti dosaggi (150 mg/die) e per trattamenti di lunga durata, può essere associato ad un modesto aumento del rischio di eventi trombotici arteriosi (p. es. infarto del miocardio o ictus).”

Gli effetti collaterali quindi erano già risaputi dalle stesse case farmaceutiche e riportati sui medicinali. Per cui nonostante la buona volontà dei ricercatori molti blogger hanno riportato questa ricerca facendo un banale errore di correlazione in quanto non si sono nemmeno degnati di leggerla.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News