Koulibaly annuncia che a giugno andrà alla Juventus: chiarimenti sul meme che circola

di Redazione Bufale |

In queste ore sta circolando sul web un’immagine di Koulibaly, calciatore del Napoli, con una didascalia che riporterebbe parole alquanto infuocate del difensore azzurro. E’ bene precisare come si tratti assolutamente di una bufala e di non condividere quindi in automatico quest’immagine sui vari social. Le parole che Koulibaly avrebbe detto riguardo il Napoli e non solo sono le seguenti.

Koulibaly
Koulibaly

Le presunte parole di Koulibaly sulla Juventus

De Laurentiis mi ha deluso, mi dispiace per i tifosi, ma questi furti ci fanno allontanare da una splendida città, a giugno andrò alla Juventus. I napoletani mi vogliono bene e capiranno“. Parole assolutamente forti che, chi non è avvezzo alle fake news, avrà sicuramente pensato alla verità. In realtà Koulibaly non ha assolutamente mai pronunciato quelle parole, il difensore del Napoli è in silenzio stampa come tutta la società dopo l’ammutinamento post Salisburgo, con i calciatori che hanno rifiutato il ritiro imposto da De Laurentiis.

C’è stata poi la brutta prestazione in casa contro il Genoa, arrivando ad un clima surreale, con i tifosi del Napoli che hanno fischiato apertamente la squadra, dando insomma la colpa ai calciatori del periodo nero che sta vivendo il Napoli soprattutto in campionato. Ad inasprire ulteriormente l’ambiente sono stati anche i fatti di cronaca che stanno coinvolgendo alcuni calciatori azzurri, con furti all’interno delle loro case napoletane da parte di alcuni ladri. Ecco quindi che gli ideatori delle fake news hanno colto la palla al balzo ed hanno fatto emergere questo post di Koulibaly per aumentare notevolmente l’ira dei tifosi del Napoli.

Si può però chiaramente percepire come si tratti di una bella bufala, anche perché nessun calciatore direbbe così esplicitamente di aver trovato un accordo con la Juventus per la prossima stagione, durante poi un campionato che è solo all’inizio. Sicuramente la situazione in casa Napoli non è assolutamente delle migliori, ma i calciatori dovranno dimostrare sul campo di poter ribaltare il momento negativo e provare ad essere la squadra spumeggiante degli ultimi anni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News