Italia in tilt con sciopero dei camionisti del 27 settembre per il green pass, ma sono scatti vecchi

di Redazione Bufale |

sciopero dei camionisti
Italia in tilt con sciopero dei camionisti del 27 settembre per il green pass, ma sono scatti vecchi Bufale.net

Si era parlato quest’oggi di uno sciopero dei camionisti in tutt’Italia, ma ciò non è avvenuto, se non qualche rallentamento sporadico di casi isolati su alcune autostrade della nostra Penisola. Eppure c’è qualcuno che continua a voler far credere come le proteste contro il green pass siano così eclatanti in Italia. D’altronde questo sciopero dei camionisti doveva essere proprio un segno di forte contrasto alle nuove regole imposte dal Governo con il green pass.

Ancora foto decontestualizzate dalle autostrade sullo sciopero dei camionisti del 27 settembre per il green pass

Un altro elemento da aggiungere, dopo i primi report di questa mattina. Ciò che lascia ovviamente sempre perplessi è assistere a notizie o post fasulli che vengono sfruttati per fare clamore, insomma a proprio piacimento. Dobbiamo inevitabilmente smascherare un’altra furbata da parte dei no green pass che in queste ultime ore, su diverse pagine Facebook, stanno facendo circolare delle immagini di camion in coda sull’autostrada che non sono attuali.

Il post parla di camionisti che hanno iniziato a protestare contro il green pass, facendo insomma leva sulla notizia di un possibile sciopero dei camionisti che in realtà non è avvenuto. L’immagine in questione infatti non è attuale, ma questi camion in coda risalgono alle prime restrizioni messe in atto dal governo durante lo scoppio della pandemia nel nostro Paese.

Si tratta di un’immagine che risale a marzo 2020 e non di certo al 27 settembre 2021. Si trova in un vecchio articolo di La Stampa. Era il periodo in cui gli autotrasportatori protestavano contro la chiusura anticipata degli autogrill. Vedere ora la stessa immagine, in un post in cui si parla di sciopero dei camionisti per protestare contro il green pass, evidenzia una bella bufala del web, l’ennesima da quando ci ritroviamo in una situazione di emergenza dettata dalla pandemia da Covid-19.

I cartelli, poi, sembrano stranieri e le auto molto vecchie. Possibile che anche La Stampa abbia attinto dal suo archivio già allora. Siamo di fronte ad un altro bluff messo in atto dai no green pass, ma bisogna sottolineare come purtroppo molti utenti credano vivamente a ciò che vedono. Attenzione sempre a ciò che si condivide sul web, il rischio di fare una brutta figura è sempre dietro l’angolo, come sta avvenendo con il presunto sciopero dei camionisti del 27 settembre sulle autostrade per il green pass.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News