Ipotesi Playoff per assegnare lo Scudetto 2020: trapelata la possibile formula

di Redazione Bufale |

Scudetto 2020
Ipotesi Playoff per assegnare lo Scudetto 2020: trapelata la possibile formula Bufale.net

Vista la sospensione del campionato causa Coronavirus, sta emergendo nelle ultime ore un’ipotesi interessante per l’assegnazione dello scudetto 2020. Difficilmente infatti si riuscirà a portare a termine questo campionato, a meno che non si decida di rinviare l’Europeo ed in questo caso le squadre si ritroverebbero a giocare anche a giugno se non addirittura a luglio. L’idea però più logica potrebbe essere quella dei play off e dei play out, coinvolgendo però solo quattro squadre per arrivare a conquistare il titolo e quattro squadre per scoprire chi dovrà retrocedere in Serie B. Questo meccanismo già utilizzato in altri sport ed anche in Serie B, potrebbe aiutare la conclusione del campionato di Serie A, arrivando quindi a decretare una vincitrice dello scudetto.

La formula Playoff per assegnare lo Scudetto 2020

Si era infatti ipotizzata anche la mancata assegnazione dello scudetto, ma è una strada che la Figc non vorrebbe percorrere. Gravina invece è alquanto entusiasta dell’idea dei play off, tra l’altro già sponsorizzata da lui nello scorso anno, sarebbe un modo per rendere il campionato più avvincente ed interessante. Sicuramente in questo modo più squadre potrebbero avere la possibilità di vincere lo scudetto, anche perché sappiamo come in partite di andata e ritorno spesso possano subentrare valori che non per forza garantiscono la vittoria alla squadra più attrezzata e forte.

Come si potrebbero svolgere i possibili Playoff? Secondo il Corriere dello Sport la situazione è abbastanza chiara. Innanzitutto il numero di squadre partecipanti sarà ridotto a quattro, chiaramente per questione di tempo, e avremmo Juventus, Lazio, Inter ed Atalanta a lottare per la vittoria finale, ma non ci saranno partite di andata e ritorno, si arriverebbe alla sola partita secca.

Si potrebbe poi utilizzare il criterio di far sfidare la prima con la quarta e la seconda con la terza, in casa della squadra piazzata meglio in classifica e partendo immediatamente con le semifinali. Potremmo quindi assistere a partite tra Juventus-Atalanta e Lazio-Inter, mentre la finale potrebbe avvenire con la sfida tra andata e ritorno. Stessa situazione anche con il play out che vedrebbe la partecipazione di Genoa, Lecce, Spal e Brescia. Vedremo se si potrà arrivare a questa soluzione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News