Ipotesi frecciata di Baggio ad Adani o Bruno durante un’intervista: precisazioni sull’ex Juve

di Redazione Bufale |

Baggio
Ipotesi frecciata di Baggio ad Adani o Bruno durante un’intervista: precisazioni sull’ex Juve Bufale.net

Da alcune ore a questa parte girano sui social mille ipotesi in merito alla recente intervista di Baggio, visto che a detta di alcuni una sua frecciata sarebbe diretta in modo chiaro e palese a Lele Adani. In alternativa a Pasquale Bruno, se non addirittura a Billy Costacurta. Premesso che sull’ex numero 10 della nazionale italiana durante i Mondiali di USA ’94 da sempre circolano fake news, come quella di alcuni anni fa secondo cui aveva addirittura perso prematuramente la vita, occorre fare delle precisazioni.

Perché si associa l’intervista di Baggio ad Adani e Bruno?

Partiamo proprio dal presupposto fondamentale quest’oggi. Qual è la frase di Baggio che in tanti stanno associando a Lele Adani in queste ore? In occasione di una recente intervista, l’ex trascinatore di Milan, Juventus, Inter, Fiorentina e Bologna avrebbe spiegato pubblicamente le ragioni per le quali non lo si vede mai in tv nel dare giudizi sul calcio di oggi. In particolare, ha fatto rumore questa frase:

“Mi mette a disagio dare giudizi sugli altri, non vado in TV. Vedo colleghi che sentenziano da professori, ma me li ricordo incapaci di fare tre palleggi con le mani”.

Immediatamente, il popolo del web ha avanzato ipotesi sul destinatario della frase appena riportata ed estratta dall’intervista dello stesso Roberto Baggio. Ora, premesso che Lele Adani in diverse circostanze dia la sensazione di insegnare calcio, va detto che negli ambienti sia molto rispettato e che mai abbia provato ad imporre determinate idee. Va detto che l’ex Brescia, Fiorentina ed Inter, pur non essendo molto dotato tecnicamente, non abbia mai nascosto di non aver conseguito il diploma. Mostrando una certa umiltà sotto questo punto di vista.

Lo stesso potrebbe dirsi su Costacurta, con il quale Baggio tra le altre cose ha sempre avuto ottimi rapporti sia al Milan, sia in Nazionale. Per non parlare di Pasquale Bruno, che in tv appare molto raramente. Morale della favola? Appaiono forzate le ipotesi secondo cui Roberto Baggio si riferisse esplicitamente ad Adani. Più probabile che all’ex Juve non piaccia in generale l’approccio degli opinionisti di calcio, senza rimandi specifici ad un ex calciatore rispetto ad un altro.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News