Instancabile Cristiano Ronaldo: in vacanza insegna a Djokovic a colpire di testa

di Redazione Bufale |

Cristiano Ronaldo
Instancabile Cristiano Ronaldo: in vacanza insegna a Djokovic a colpire di testa Bufale.net

Stanno ormai per terminare le vacanze natalizie dei vari calciatori di Serie A, ma c’è chi come Cristiano Ronaldo non ha mai smesso di allenarsi, nemmeno durante il meritato riposo di Natale. Il campione della Juventus ha trascorso qualche giorno di relax con la sua famiglia a Dubai, scegliendo una meta calda per ricaricare le batterie ed essere pronto per la parte più importante di questa stagione. Da professionista esemplare qual è, però Cristiano non ha abbandonato gli allenamenti ed in una famosa palestra di Dubai ha avuto anche il piacere di allenarsi con il campione di tennis Djokovic.

L’allenamento speciale di Cristiano Ronaldo a Djokovic

E’ stato lo stesso portoghese che sul suo profilo Instagram ha condiviso quest’allenamento speciale con il campione serbo, questa volta però CR7 è stato l’insegnante di turno, in quanto Djokovic era curioso di scoprire come si impara a saltare così in alto come il portoghese. Il suo gol siglato contro la Sampdoria, con uno stacco di testa perentorio, ha fatto il giro del mondo, un gol spettacolare che ha dimostrato ancor di più la grandezza di questo atleta, non un semplice calciatore, ma un professionista serio che non smette mai di migliorarsi giorno dopo giorno.

Ecco che allora Cristiano Ronaldo e Djokovic si sono divertiti a saltare, con l’attaccante della Juventus nelle vesti di insegnante che spiegava al tennista come si deve saltare per colpire di testa. Un bel quadretto simpatico che evidenzia ancora di più la grandezza di CR7, non un calciatore qualunque, ma un uomo in grado di mettersi sempre a disposizione per il prossimo.

Ora però bisogna immediatamente dimenticare la delusione della Supercoppa italiana e giocare al meglio le prossime partite di campionato, prima di arrivare alla grande sfida degli ottavi di Champions League. L’Inter si ritroverà subito a giocare due partite complicate con Napoli ed Atalanta, match che potrebbero farle perdere qualche punto e per questo la Juventus dovrà approfittarne al meglio, conquistando tutti i punti a disposizione nelle prossime partite.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News