Insegnante capo delle sardine impone presepe con pastori di colore, ma è Salvini donna: “Licenziatela”

di Redazione Bufale |

Un nuovo scherzo, da etichettare comunque come bufala, ha preso piede sui social in queste ore, alimentando il clima di tensione tra le sardine e coloro che tendono a sostenere le ragioni di Salvini. O comunque più in generale della Lega, come abbiamo avuto modo di riscontrare nella giornata di ieri a proposito del finto avvocato pronto a querelare l’ex Ministro dell’Interno. Oggi 25 dicembre, in occasione di Natale, possiamo concentrarci su una storia che ha davvero dell’incredibile. Nel senso che ha dell’incredibile che qualcuno ci abbia creduto.

sardine
sardine

Salvini donna scambiato per il capo delle sardine

Come si può notare dal meme che potete apprezzare nell’immagine del nostro articolo odierno, appare palese che la persona raffigurata sia Salvini donna. Chi ha creato il post ha utilizzato sicuramente una di quelle app che effettuano simulazioni a partire dai tratti distintivi dei nostri volti, concentrandosi in questo frangente sul leader della Lega. Sensazione molto forte anche a primo impatto, ma quanto avvenuto nelle ultime ore sui social ci dice che basta associare qualsiasi testo a qualsiasi scatto per credere ad un fatto.

In questo frangente, infatti, Salvini donna viene spacciato come capo delle sardine di Milano, oltre che insegnante di asilo. Per rispondere in modo forte alle politiche della Lega, la diretta interessata avrebbe imposto nella sua scuola la realizzazione di un presepe con soli personaggi di colore. Tanto è bastato per suscitare l’ira di coloro che sposano l’ideale del Carroccio, senza prestare la minima attenzione al volto della donna.

Il post in questione, a dirla tutta, circola già da qualche settimana, ma è diventato molto caldo soprattutto in queste ore, a ridosso del Natale. Dal nostro punto di vista, non resta altro da fare che ribadire la natura fake di questo meme, visto che non esiste alcun insegnante capo delle sardine di Milano che avrebbe imposto tali regole per il presepe a scuola.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News