INPS Pagamento Pensioni: ridotte del 50% le pensioni di Aprile

di Shadow Ranger |

INPS Pagamento Pensioni: ridotte del 50% le pensioni di Aprile Bufale.net

Ci segnalano un messaggio diffuso viralmente a mezzo WhatsApp. Che riporteremo, ma con l’apposito watermark per marchiarlo come fake ed evitare ricondivisioni.

INPS Pagamento Pensioni: ridotte del 50% le pensioni di Aprile
INPS Pagamento Pensioni: ridotte del 50% le pensioni di Aprile

Il messaggio, diffuso al solo fine di cagionare allarmismo tra gli anziani, dichiara che il pagamento delle pensioni per il mese di Aprile avverrà in forma ridotta del 50%.

Naturalmente, in un messaggio evidentemente composto al computer appiccicandoci in modo precario l’intestazione dell’INPS.

Basta però fare una ricerca nell’archivio circolari e messaggi del sito dell’INPS, accessibile liberamente, per sapere che l’ultimo messaggio inviato è il 1002.

L’autore di questa bufala ha fatto la sua brava ricerchina e, contando sul fatto che l’anziano medio ha poca dimestichezza coi social e la persona più giovane che riceverà questo messaggio sovente non ha la responsabilità o il livello socioculturale adatto per fare le necessarie verifiche e glielo girerà senza fiatare, ha semplicemente scelto il primo numero libero.

Quante volte dobbiamo ancora ricordarvi di smetterla di condividere cose prese da WhatsApp e Facebook, soprattutto senza verificare? E che le conseguenze non sono colpa “di chi mi ha mandato il messaggio”, ma vostra che l’avete condiviso incautamente?

Sono molte le misure che l’INPS ha messo in cantiere per l’emergenza COVID19: sanificazione dei locali, modalità di accesso aderenti al nuovo DPCM, comunicazioni con mezzo telematico ove il mezzo fisico sia reso possibile e disagevole… ma non la riduzione delle pensioni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News