L’incomprensibile discorso di Eric Cantona e gli occhi spalancati di CR7: spunta la traduzione

di Redazione |

Discorso di Cantona

In tanti si sono chiesti in queste ore cosa sia venuto fuori dal discorso di Eric Cantona durante il sorteggio dei gironi di Champions League nella giornata di ieri. Coloro che non conoscono l’inglese, infatti, avranno notato probabilmente la reazione di Cristiano Ronaldo in presa diretta, nell’arduo tentativo di stare dietro alle parole del francese. Nonostante il campione della Juventus non sia nuovo a scherzi, come avrete notato non molto tempo fa con un aneddoto proveniente dalla Cina, anche lui è stato colpito dalle parole del campione che ha vestito la maglia del Manchester United.

Qual è la traduzione del discorso di Eric Cantona? Un aiuto in questo caso ci arriva da Il Post, utile per comprendere la trascrizione letterale delle sue parole. Quella dell’ex calciatore, infatti, è stata una citazione di Re Lear di William Shakespeare, fino ad arrivare ad alcune previsioni sulla scienza, che hanno provocato le prime reazioni di stupore da parte dei presenti nel teatro di Montecarlo. In chiusura, poi, toccati argomento sul crimine e sulla guerra, con una dedica al calcio:

“Per gli dei noi siamo come le mosche per i ragazzi di strada. Ci uccidono per gioco. Presto la scienza non sarà solo capace di rallentare l’invecchiamento delle cellule, presto la scienza sarà capace di fermarlo. Quindi diventeremo eterni. Solo gli incidenti, il crimine, le guerre, ci uccideranno. Ma sfortunatamente il crimine e le guerre si moltiplicheranno. Amo il calcio”.

Divertente sottolineare che, una volta fermatosi, ci siano stati degli attimi di silenzio in cui tutti hanno provato a dare un senso al discorso di Cantona. Evidentemente senza successo. Come accennato in precedenza, la prova emblematica l’abbiamo avuta con la reazione di Cristiano Ronaldo, che a quanto pare non ha creduto alle proprie orecchie. Ecco il video che ci mostra come siano andate le cose ieri sera.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News