In Spagna tutti contro Cristiano Ronaldo: “Messi nella Liga è sempre marcato”

di Redazione Bufale |

Cristiano Ronaldo
In Spagna tutti contro Cristiano Ronaldo: “Messi nella Liga è sempre marcato” Bufale.net

In attesa di vederli scontrarsi sul campo il prossimo 8 dicembre al Camp Nou, è già iniziata la sfida a distanza tra Cristiano Ronaldo e Messi. I due fuoriclasse hanno avuto un inizio di stagione diverso, con CR7 che nonostante le difficoltà continua ad essere determinante per la sua Juventus, mentre Messi inizia ad essere piuttosto nervoso per la mancanza di gol. La “pulce” ha segnato solo un gol nella Liga e lo ha fatto su rigore, non segna su azione da tempo e non riesce nemmeno a fornire gli assist ai suoi compagni.

La sfida tra Cristiano Ronaldo e Messi

Cristiano Ronaldo invece, appena ritornato in campo dopo l’esperienza del Coronavirus, ha immediatamente dimostrato di che pasta è fatto, rifilando due gol allo Spezia. Una doppietta che ha rallegrato l’umore del fuoriclasse portoghese, mente Messi continua ad essere piuttosto nervoso. E’ stato però il “Mundo Deportivo” a fornire una spiegazione di quest’inizio così diverso tra i due campioni del calcio mondiale.

Secondo la rivista sportiva il problema è che Messi in Liga viene costantemente circondato da avversari, una marcatura asfissiante che non sembra invece esserci in Italia per Cristiano Ronaldo. Per spiegare questa tesi sono state pubblicate anche due immagini che pongono a confronto i due calciatori nelle partite disputate da entrambi nella giornata di campionato appena trascorsa.

Si nota insomma un Messi praticamente ingabbiato dagli avversari, mentre Cristiano Ronaldo completamente libero contro la difesa dello Spezia e che ha scaturito il primo gol del portoghese. In realtà sappiamo benissimo come in Italia ci sia un’attenzione maggiore per la fase difensiva, mentre in Spagna risulta essere molto più semplice siglare dei gol, eppure il Mundo Depurtivo ha evidenziato questa differenza non condivisibile da molti.

E’ probabile che Messi stia vivendo un periodo complicato della sua carriera e che chiaramente la velocità non sia più quella di un tempo, per questo risulta essere più prevedibile da marcare per gli avversari. Cristiano Ronaldo invece continua ad essere una macchina da gol, ma ha caratteristiche differenti rispetto alla”pulce”. L’età insomma può anche non contare, vedi Zlatan!

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News