“In Pennsylvania i morti votano Biden!” – Bufale ispirate dai Simpsons

di Shadow Ranger |

“In Pennsylvania i morti votano Biden!” – Bufale ispirate dai Simpsons Bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti una serie di post relativi alle liste elettorali di alcuni stati Americani “disputati”, tra cui la Pennsylvania, dove per la propaganda QAnon “i morti votano Biden”.

Anche in questo caso i piccoli fan del Patriota Q dimostrano poca fantasia e quell’istinto da teledipendenti che li inchioda alle loro origini storiche come nerd di 4chan (cosa vista nei nostri articoli sulla “Storia e gloria del Patriota Q”), e la trama della loro grave denuncia riecheggia pari pari il quinto episodio della sesta stagione dei Simpsons.

Dove però i “morti risorti” votavano il partito Repubblicano, nella fattispecie il noto serial killer, pazzo omicida ed ex attore “Telespalla Bob”

E, effettivamente, consultando i registri elettorali della Pennsylvania è possibile vedere delle date di nascita risalenti al 1800.

Significa forse che il complotto in questo caso ha ragione? No, significa che i complottisti hanno una curiosa alfabetizzazione selettiva. Davanti ad un testo scritto leggono solo le righe che gli danno ragione.

In calce all’elenco dei votanti appare un disclaimer, un’avvertenza speciale, che spiega come per le vittime di violenza domestica ed altre persone che hanno tutto l’interesse a tenersi nascoste dai loro aguzzini, alcuni dati personali come la data di nascita vengono artefatti, sostituendo ad esempio la data di nascita con una tratta dai secoli passati

Il disclaimer elettorale
Il disclaimer elettorale

Come evidenziato in uno scambio di voti al confine tra la blastata e la correzione tra account Twitter retwittato dal nostro collega Paolo Attivissimo

“I morti votano Biden” si rivela quindi una bufala.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News