In Italia si prescrive l’Idrossiclorochina contro il COVID19: bufale di importazione

di Shadow Ranger |

In Italia si prescrive l’Idrossiclorochina contro il COVID19: bufale di importazione Bufale.net

“In Italia si prescrive l’idrossiclorochina contro il COVID19″: questo ci è stato segnalato dai nostri affezionati lettori.

Sfatiamo un mito: attualmente non ci sono studi al riguardo.

Potreste semplicemente scaricare dal portale dell’AIFA l’update del 22 Luglio 2020, ma spendiamoci due parole.

Nelle prime fasi dell’epidemia l’uso off-label di idrossiclorochina è stato consentito, sulla base dei dati preliminari disponibili, unicamente nell’ambito del piano nazionale di gestione dell’emergenza COVID-19 e nel rispetto degli elementi riportarti nelle precedenti versioni della scheda. Alla luce delle attuali evidenze di letteratura, l’AIFA conferma la sospensione dell’autorizzazione all’utilizzo off-label del farmaco al di fuori degli studi clinici.Le disposizioni di seguito riportate sono da estendersi anche all’utilizzo di clorochina

Riporta l’aggiornamento AIFA del 22 luglio.

Dal 26 maggio infatti la sperimentazione risulta sospesa e giusto in questi giorni c’è chi chiede un nuovo trial.

Chiede: non significa che l’abbia ottenuto, non significa che lo otterrà.

Anticipare i tempi dichiarando che in Italia si prescrive l’idrossiclorochina significa creare quel genere di post verità che facilmente tracimano nella fake news.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News