In 24 ore quasi raccolte le firme per le dimissioni di Salvini: lui deride Zingaretti sulla petizione

di Redazione Bufale |

Dimissioni di Salvini
In 24 ore quasi raccolte le firme per le dimissioni di Salvini: lui deride Zingaretti sulla petizione Bufale.net

Sta riscuotendo un successo superiore alle aspettative la petizione che prevede una raccolta firme per le dimissioni di Salvini. Si tratta di un’idea del PD, nonostante gli ultimi sondaggi politici stiano dando ragione alla Lega e al Ministro dell’Interno secondo quanto riportato questa mattina. Nello specifico, sono stati soprattutto Zingaretti e Renzi a dare una spinta a questo tipo di iniziativa sui social. I dati raccolti fino a questo momento, oggi 3 agosto, sono più interessanti di quanto ci si potesse aspettare.

Scendendo maggiormente in dettagli, nella pagina di atterraggio sponsorizzata dai due politici, si sostiene al momento della pubblicazione del nostro articolo che l’obiettivo della petizione, con la raccolta firme per le dimissioni di Salvini, sia quello di arrivare a quota 40.000. Ebbene, lo stesso raccoglitore ci dice che questo sabato, in poco più di 24 ore, siano state raccolte più di 30.000. Probabile che l’asticella venga aggiornata con il trascorrere dei giorni, man mano che verranno raggiunti specifici traguardi.

Di sicuro la questione non sta “spaventando” più di tanto il leader del Carroccio, che proprio stamane ha dedicato un post Facebook contro la petizione che prevede la raccolta firme per le dimissioni di Salvini. Nel farlo, ha citato Zingaretti, il quale ha invitato tutti ad alimentare la suddetta raccolta durante le feste dell’Unità. Chi cura la sua comunicazione Twitter e Facebook ha così mostrato specifiche immagini degli eventi in questione, quando non è stata registrata una grossa affluenza di sostenitori.

Insomma, lo scontro diventa sempre più aspro, in attesa di scoprire quale sarà il risultato raggiunto dal PD fino al prossimo 12 settembre, quando avremo il dato definitivo per la petizione con raccolta firme per le dimissioni di Salvini. Nel frattempo, qui di seguito potete osservare il post di risposta da parte del Ministro dell’Interno dopo l’iniziativa da parte del PD contro la sua figura.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News