Il terrorista Battisti e l’assegno mensile italiano

di Bufale.net Team |

Il terrorista Battisti avrebbe percepito, secondo un meme Facebook ancora presente sul web dal 17 gennaio, ben 16mila euro al mese dallo Stato italiano. “Avrebbe” ma non ha, come già verificato da vari debunker, che hanno sbufalato la fake news. Secondo il meme, Battisti riceveva un assegno da rifugiato politico durante la sua latitanza brasiliana, tutto ad insaputa dei mass-media, soprattutto brasiliani ed italiani.

Ma dallo Stato italiano non arriva nessun documento ufficiale, come invece dovrebbe essere. I rifugiati politici devono avere uno status riconosciuto ed ufficiale, e la notizia sarebbe stata facilmente confermata. L’origine del meme è stata invece rintracciata dai debunker in un messaggio in lingua portoghese, la cui fonte sarebbe la Commissione della Verità brasiliana.

Il Governo brasiliano ha però una lista ufficiale per i rifugiati politici, che percepiscono un assegno come risarcimento per la loro condizione e, in questa lista, il terrorista Battisti non compare.

In ultimo, la notizia è stata smentita anche dallo stesso avvocato dell’ex latitante.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News