Il tampone alternativo di Red Ronnie viola ogni prerogativa igienica e sanitaria

di Redazione Bufale |

Red Ronnie
Il tampone alternativo di Red Ronnie viola ogni prerogativa igienica e sanitaria Bufale.net

Continua a far parlare di sé Red Ronnie su questioni sanitarie, come il tampone. Il noto opinionista musicale, infatti, è contrario ai vaccini ed in particolare a quello contro il Covid, per non parlare del green pass. Non è un caso che sia stato costretto a chiare l’origine di un episodio che lo ha visto protagonista a Messina. Una volta archiviata la vicenda, come vi abbiamo riportato con apposito articolo, per tornare a casa il giornalista ha dovuto fare un altro tampone in Sicilia. Indispensabile questo step, infatti, per rinnovare il green pass temporaneo e salire su un aereo.

Le perplessità innescate dal tampone alternativo di Red Ronnie

Come si nota attraverso il suo post Facebook, infatti, Red Ronnie ha fatto sì un tampone, ma in modalità diverse rispetto a quelle alle quali tutti noi ci siamo abituati dopo lo scoppio della pandemia. Un ambiente all’aperto, ben differente rispetto ai drive-in, dove ci si ritrova quantomeno all’interno della propria vettura. Senza dimenticare l’esposizione dei guanti utilizzati dall’analista ad agenti esterni. Del resto, anche i suoi fan gli hanno fatto notare alcuni dettagli non secondari:

Onestamente non mi sembra un’idea così geniale , ma soprattutto a cosa serve indossare la mascherina se sta dietro ad una lastra di plastica? Più che creatività, quella di costringere persone a fare un tampone in mezzo alla strada e con quei copribraccia lerci mi sembra una cosa inutile, antiigienica e in spregio a qualsiasi tutela di riservatezza”;
“Ma il dottore ha fatto il corso di igiene in cui si spiega il concetto di sterilità? Un tampone che è stato toccato con guanti contaminati, può essere molto pericoloso”;
“Caro Red riguardo alla musica e allo spettacolo sei il numero uno, ma per favore certi temi lasciali stare. Grazie“.

Non il massimo, dunque, la soluzione adottata da Red Ronnie per i tamponi, fermo restando che conti soprattutto quello che viene fuori dai risultati dei test.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News