Il ragazzo di Casoria che dà un calcio al gatto: condizioni dell’animale e reazioni del giovane

di Redazione Bufale |

Calcio al gatto
Il ragazzo di Casoria che dà un calcio al gatto: condizioni dell’animale e reazioni del giovane Bufale.net

In tanti ci state chiedendo delucidazioni a proposito del ragazzo di Casoria che ha dato un calcio al gatto. In particolare, dopo le dichiarazioni social del consigliere Regionale in Campania, Francesco Borrelli, si è creato un vero e proprio giallo dovuto anche a commenti che hanno gettato ombre sull’esito di questa storia. L’animale è stato ucciso o è ancora in vita? Quali saranno le conseguenze per il giovane? Proviamo a fare ordine su questo grave fatto di cronaca con le informazioni al momento disponibili.

Del resto, i fatti di Lucca di alcune settimane fa, in riferimento al gatto arrostito nei pressi di una stazione di provincia secondo i dati raccolti in questi giorni, ci hanno dimostrato ancora una volta quanto siano sensibili gli italiani ad argomenti simili. Ecco perché riteniamo doveroso darvi qualche dettaglio preliminare sui fatti di Casoria e sul calcio al gatto, in attesa che le indagini facciano il proprio corso per ricostruire quanto avvenuto nell’interland di Napoli.

Dal video del ragazzo che dà un calcio al gatto alle voci sul fatto che l’animale sia stato ucciso

Dopo il calcio al gatto, l’animale è rimasto ucciso? Sembrerebbe di sì, almeno stando a quanto riportato in queste ore da una fonte autorevole come La Stampa. Quest’ultima, nello specifico, cita a sua volta l’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali), fermamente intenzionata a denunciare i genitori del ragazzo, che ricordiamo essere un quindicenne. Ebbene, secondo l’Ente il gatto è stato maltrattato e ucciso. Versione che lascerebbe poco margine ai dubbi sulle sorti del povero animale.

Non si hanno ancora conferme ufficiali in merito, dopo il calcio al gatto a Casoria, ma tra il video originale che ovviamente non vi riproponiamo e questa presa di posizione ufficiale, purtroppo la questione pare essere molto chiara. L’animale, dunque, dovrebbe essere rimasto ucciso, mentre il giovane sui social si vanta del fatto che l’episodio abbia fatto accrescere i suoi follower.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News