Il Professor Galli sbotta su Bocelli e Coronavirus: “Messaggio pericoloso senza basi scientifiche”

di Redazione Bufale |

Galli
Il Professor Galli sbotta su Bocelli e Coronavirus: “Messaggio pericoloso senza basi scientifiche” Bufale.net

Arriva puntuale la risposta da parte del Professor Massimo Galli a proposito delle dichiarazioni rilasciate in queste ore da Andrea Bocelli sul Coronavirus, come vi abbiamo riportato nella giornata di lunedì. Il tenore, come tutti sanno, ha minimizzato il problema Covid-19, al di là del parziale passo indietro di Napoli, affermando da un lato di non aver seguito le regole imposte dal lockdown nella fase più critica della pandemia, mentre dall’altro ha circoscritto l’emergenza affermando di non conoscere in modo diretto persone che sono state ricoverate in terapia intensiva.

Come il Professor Massimo Galli ha risposto a Bocelli sul Coronavirus

Nel dettaglio, la presa di posizione del Professor Massimo Galli sulla discutibile presa di posizione di Bocelli sul Coronavirus è stata riportata anche dal sito Today.it. La vicenda, come accennato, nasce dalle uscite del tenore in occasione del Convegno dei negazionisti del Coronavirus, ovvero “Covid-19 in Italia, tra informazione, scienza e diritti”. Si tratta di un convegno concepito contro il governo per quanto concerne la lotta al Coronavirus, concepito ieri in Senato da Armando Siri e Vittorio Sgarbi.

Per chi non non lo sapesse, Massimo Galli è professore ordinario di Malattie Infettive all’Università degli Studi di Milano. In queste ore ha deciso di rilasciare alcune dichiarazioni e le posizioni espresse proprio in occasione dell’incontro in Senato, focalizzandosi soprattutto sulla tanto criticata uscita di Bocelli a proposito del Coronavirus:

“Penso che tutto quello che è stato detto non abbia alcuna base dal punto di vista scientifico: è un messaggio inadeguato, quello che viene lanciato, con elementi di evidente pericolosità”.

Staremo a vedere se ci saranno ulteriori “botta e risposta” tra Bocelli ed il mondo politico o scientifico, dopo l’enorme discussione generata dalle sue dichiarazioni a proposito del Coronavirus. Di sicuro i contenuti del convegno non sono passati inosservati agli addetti ai lavori. Le parole di Galli, in ogni caso, sono autentiche.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News