Il monologo di Ibrahimovic a Sanremo 2021 troppo ispirato alle parole di Michael Jordan

di Redazione Bufale |

Monologo di Ibrahimovic
Il monologo di Ibrahimovic a Sanremo 2021 troppo ispirato alle parole di Michael Jordan Bufale.net

Il monologo di Zlatan Ibrahimovic durante la serata finale del Festival di Sanremo 2021 sta diventando virale già in questi minuti, ma non manca chi fa notare le eccessive analogie con un celebre discorso di Michael Jordan, riportato in questi anni anche da alcuni media italiani. In passato lo svedese ci aveva regalato qualche scherzo sui social, come quello della testa rasata, ma stavolta si tratta di una questione che richiede un’analisi più approfondita. Vediamo, dunque, quanto ci sia di vero in questa “accusa” dagli estimatori del cestista.

Dal monologo di Ibrahimovic a Sanremo 2021 alle parole di Michael Jordan

Andiamo con ordine. Cosa ha detto Ibrahimovic durante il suo monologo? Effettivamente, le parole dell’attaccante del Milan sono state significative, con un messaggio per tutti che va al di là dello sport, ma con un succo che potrebbe non apparire completamente originale. Ovviamente non parliamo di un copia-incolla, ma l’approccio nella rivisitazione della propria carriera richiama alcune parole di Michael Jordan. Questo uno scorcio dell’intervento di Ibra:

“Ho fatto più di 500 gol, ma ne ho anche sbagliato qualcuno. Qualche rigore è andato male, ma il fallimento non è il contrario del successo, è una parte del successo. Fare niente è il più grande sbaglio che puoi fare”.

Il tutto, ovviamente, estrapolato da un discorso più ampio, con il monologo di Ibrahimovic che ha portato il calciatore a definire il Festival di Sanremo 2021 come un appuntamento dell’Italia intera. Detto questo, quali sono le analogie con le dichiarazioni di Michael Jordan? Qui trovate la sua citazione, consultabile anche su Pinterest:

“Ho sbagliato più di 9000 tiri nella mia carriera. Ho perso quasi 300 partite. 26 volte, mi hanno dato la fiducia per fare il tiro vincente dell’ultimo secondo e ho sbagliato. Ho fallito più e più e più volte nella mia vita. È per questo che ho avuto successo”.

Va detto che l’ex PSG ha sempre reso noto il proprio apprezzamento verso Jordan. Anche in relazione alla serie TV di Netflix, “The Last Dance“, come riportato da Sky a maggio 2020. Ribadiamo, il monologo di Ibrahimovic al Festival di Sanremo 2021 non è un plagio rispetto a vecchie uscite pubbliche di Michael Jordan. Ci mancherebbe altro. Alcuni termini e l’impostazione delle due dicotomie, però, hanno innegabilmente qualcosa in comune. Questi sono i virgolettati che vi dovevamo. Ognuno potrà fare le considerazioni che ritiene più opportune sulla vicenda.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News