Il dito medio a Salvini costa caro: tra auguri di stupri a turno e le peggiori offese sessiste

di Redazione Bufale |

Il gesto del dito medio di una ragazza nei confronti di Salvini, mentre quest’ultimo stava riposando in aereo, è costato caro alla diretta interessata. La notizia ve l’abbiamo riportata nella giornata di ieri con un approfondimento, tramite il quale abbiamo sì criticato il gesto della diciannovenne, senza però ignorare il fatto che l’ex Ministro dell’Interno abbia praticamente reso pubblico il profilo Instagram della ragazza. Esponendolo in questo modo alla prevedibile gogna mediatica che si poteva temere.

Le reazioni sovraniste al dito medio verso Salvini

Oggi 19 dicembre, non a caso, è possibile raccogliere una lunga serie di commenti orribili da parte di coloro che magari pensano di scendere in campo a favore del loro leader politico. Dall’immagine che vi abbiamo riportato ad inizio articolo si può notare un’apparente nonnina innocua, tenera con il suo cane, ma pronta ad augurare addirittura uno stupro a turno per la ragazzina che ha mostrato il dito medio a Salvini. Non è un caso che la signora in questione nelle ore successive a questa infelice uscita abbia deciso di rimuovere del tutto il proprio profilo Facebook.

Ovviamente non poteva certo mancare la solita ondata di insulti sessisti da parte dei leoni da tastiera, costantemente in prima linea in questi casi. Stando ad un post che sta girando questo giovedì sui social, ancora tutto da verificare in termini di autenticità, la ragazza avrebbe provato a giustificarsi, parlando di un dito medio rivolto ai propri amici e non a Salvini. Aggiungendo anche di non essere legata politicamente alla Destra o alla Sinistra, ma soprattutto di non essere una “sardina”, contrariamente a quanto affermato da alcuni esponenti politici della Lega.

Resta il fatto che, a prescindere dal fatto che il dito medio potesse essere effettivamente rivolto a Salvini, nulla possa giustificare gli insulti che abbiamo avuto modo di raccogliere oggi 19 dicembre nei confronti di una ragazza che ancora deve compiere 20 anni.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News