Il #cocainegate e il vergognoso tweet francese sull’incidente della teleferica

di Bufale.net Team |

Il #cocainegate e il vergognoso tweet francese sull’incidente della teleferica Bufale.net

Il tifo è da sempre quella cosa che tira fuori il peggio dell’utente medio.

Abbiamo già parlato di come la sconfitta all’Eurofestival abbia scatenato in alcuni utenti d’Oltralpe la gara alla bufala, ovvero l’invenzione del #cocainegate.

Non ritorneremo su questo, limitandoci a deridere la folle allucinazione collettiva che ha spinto vagonate di utenti a chiedere la squalifica dei Maneskin a causa di un tiro di droga immaginario.

Ci limiteremo a parlare di come oggi sia stato sia il giorno più bello che il giorno più brutto per l’Italia.

In un solo giorno abbiamo portato la musica Italiana nel mondo e perso almeno tredici vite in una tragedia.

Tragedia che per un account francese che ha rimosso il suo vergognoso tweet, ma si è dimenticato che google Cache non perdona e le risposte giustamente indignate dei lettori da esso archiviate contengono copia dell’originale tweet fa parte del Karma.

Sì, quell’odioso e strumentale concetto del karma che ogni tifoso blasfemo ama urlare, immaginando che tra le nubi esista un Dio altrettanto blasfemo e altrettanto feroce come lui che non abbia altro scopo nella vita che lenire i suoi sentimenti offesi.

Quella brutalità piccola piccola tipica di chi la Rete ha illuso di essere eroico e inattaccabile.

Il #cocainegate e il vergognoso tweet francese sull’incidente della teleferica

Il #cocainegate e il vergognoso tweet francese sull’incidente della teleferica

Come dimostrano le infinite risposte censite da Twitter e la copia archiviata su Google Cache, questo tweet esiste.

Dimostrazione della piccineria di una Internet in cui la crudeltà è spacciata per “trolling” e il lulz è una scusa per un carnascialesco e crudele odiare spacciato per provocazione.

Ora, non stiamo affatto dicendo che tutti i Francesi siano corresponsabili, anzi siamo convinti che Oltralpe ci siano persone responsabili pronte a distaccarsi da questa follia.

A tutti gli altri, chiediamo di farla finita, qui ed ora. Si è passato il segno.

AGGIORNAMENTO: Esattamente come tirare un sasso in uno stagno putrido causa lo stesso ondine, i Tweet di carnascialesca esultanza per i nostri lutti continuano a moltiplicarsi (archiviato qui).

Davvero, non abbiamo parole.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News